Portogallo, Cristiano Ronaldo ci ricasca: gesto furioso del capitano – Video

cristiano ronaldo belgio portogallo
Cristiano Ronaldo furioso a fine partita (GettyImages)

Cristiano Ronaldo furioso al termine di Belgio-Portogallo: che cosa ha fatto con la fascia da capitano. 

Termina l’avventura del Portogallo ad Euro 2020. La Nazionale si schianta di fronte al Belgio e perde di misura gli ottavi di finale. Un boccone amaro difficile da digerire, specialmente per Cristiano Ronaldo, il capitano della Selezione portoghese. Ma da leader e rappresentate dell’intera formazione, a fine partita si lascia andare troppo. I sentimenti, la rabbia e la frustrazione per l’uscita dal torneo lo pervadono.

E allora, Cristiano Ronaldo – lasciato completamente isolato dal resto della squadra – getta per terra la fascia al braccio. In un primo momento la raccoglie dal rettangolo di gioco, per poi dirigersi nervoso verso gli spogliatoi. E proprio ad un passo dal tunnel, CR7 viene beccato dalle telecamere mentre compie un gesto che non passa assolutamente inosservato agli utenti social.

Leggi anche >>> Belgio-Italia, inginocchiati o in piedi: cosa faranno gli Azzurri

Cristiano Ronaldo, scalcia la fascia da capitano – Video

cristiano ronaldo fascia da capitano
Cristiano Ronaldo lancia la fascia da capitano (Gettyimages)

Qualche mese fa, in occasione di Portogallo-Serbia valida per la qualificazione ai Mondiali 2022, Ronaldo aveva segnato al 90′ quello che sarebbe dovuto essere il definitivo 3-2, ma a causa dell’assenza della Goal Line Technology gli ufficiali di gara non avevano convalidato la rete. E dunque, al termine della gara, il capitano del Portogallo non ha gestito la sua rabbia e ha gettato la fascia al braccio sul terreno di gioco, lasciandola giacere lì.

Dopo mesi, in circostanze completamente diverse, la situazione si ripete e per certi versi è ben più grave. Infatti, Cristiano Ronaldo ha scalciato la fascia da capitano uscendo dal campo al termine di Belgio-Portogallo. Questa volta, il simbolo è stato prontamente raccolto da uno degli assistenti della Nazionale portoghese. Inoltre, l’attaccante classe  1985 ha anche alzato il braccio per mandare qualcuno a quel paese.

“E’ mancanza di rispetto per la squadra e per il calcio”, scrive qualcuno. “Un atto davvero vergognoso”, commenta qualche altro utente. Insomma, Ronaldo è avvolto nuovamente nella bufera.