Euro 2020: Germania eliminata, Klopp ubriaco festeggia… – VIDEO

klopp germania inghilterra
Jurgen Klopp (GettyImages)

Germania-Inghilterra regala spettacolo fuori dal campo: anche “Klopp” tra i tifosi inglesi intona “It’s coming home”.

Euro 2020 ci sta regalando grande spettacolo, in campo e fuori. Il ritorno dei tifosi allo stadio ha portato entusiasmo, tanto folklore, tanti personaggi che stanno facendo il giro del mondo per i loro costumi o comportamento in tribuna. Basti pensare ai due supporter degli Azzurri travestiti da Super Mario e Luigi della saga di videogame; o il tifoso danese che ha portato una quantità indescrivibile di bicchieri di birre, riuscendo a salire le scale e non farne cadere neanche una.

In occasione di Inghilterra-Germania, prima del fischio d’inizio, i social si sono soffermati sulla strana presenza di Jurgen Klopp tra i tifosi inglesi. L’allenatore è tedesco, ovviamente, ma festeggiava allegramente con una lattina di birra tra le mani sulle spalle di altri fan britannici. Tuta del Liverpool, barba e occhiali di sempre, cappellino dei Reds…ma si tratta solo di un sosia!

Leggi anche >>> Thomas Muller, continua la maledizione: zero gol agli Europei

Inghilterra-Germania, sosia di Klopp tra i tifosi: il video impazza sul web

klopp germania-inghilterra
Jurgen Klopp (GettyImages)

Quello tra i supporter della Nazionale di Southgate non era affatto il vero allenatore del Liverpool. Infatti, si trattava di un sosia di Klopp che, prima di Germania-Inghilterra valida per gli ottavi di finale di Euro 2020, ha brindato e scherzato con altri tifosi. Una perfetta copia di Jurgen, almeno per le sembianze. L’uomo ha divertito la platea, ma anche gli utenti sui social, intonando il coro “It’s coming home” che sta accompagnano la squadra inglese da inizio torneo. Ma qualcuno fa fatica a credere che si tratti solo di una persona ben travestita.

Jurgen Klopp’s lookalike is enjoying the build-up to England v Germany…#EURO2020 pic.twitter.com/U3kowcpLvE

In effetti, le sembianze e gli atteggiamenti sono molto simili a quelli dell’allenatore dei Reds e i tifosi stentano a credere che davvero sia un sosia e non il vero Jurgen Klopp. Alla fine, l’uomo avrà davvero festeggiato per il passaggio del turno. Infatti, l’Inghilterra continuerà il percorso ad Euro 2020: la Germania cade a Wembley 2-0.