Napoli, l’8 luglio al via il nuovo corso: Castelvolturno la prima di Spalletti

Luciano Spalletti, la presentazione a Castelvolturno e il nuovo corso del Napoli. Oggi la conferenza stampa di De Laurentiis.

L’8 luglio la presetazione di Luciano Spalletti a Castelvolturno. Al via quindi il nuovo corso del tecnico toscano, dopo le esperienze, in Italia con Empoli, Udinese, Roma e Inter. Luciano Spalletti, che venerdi vedrà per la prima volta il presidente Aurelio De Laurentiis per discutere di quello che sarà il prossimo Napoli. Si parlerà di mercato, di acquisti e di cessioni. Il Napoli che verrà dovrà essere competitivo ed avere obiettivi chiari.

Il presidente Aurelio De Laurentiis nella giornata di oggi è tornato a parlare dopo un po’ di mesi in cui a regnare è stato il silenzio stampa. Ha paralto di mercato, di calcio nazionale ed internazionale, di Spalletti e dell’incontro del prossimo venerdi in cui i due per la prima volta si troveranno a confrontarsi in merito a questioni specifiche riguardanti la rosa a dispsizione gli eventuali acquisti e le probabili cessioni in casa Napoli. Il confronto c’è da scommetterci sarà lungo e complesso.

Leggi anche >>> Luciano Spalletti mister Champions: Napoli esulta per le garanzie

Leggi anche >>> Napoli De Laurentiis in conferenza stampa: Tutti sul mercato

Napoli, l’8 luglio al via il nuovo corso targato Spalletti: il caso Insigne e la necessità di vendere

Spalletti
Luciano Spalletti (GettyImages)

Aurelio De Laurentiis nel suo intervento davanti ai giornalisti ha parlato della necessità di vendere per far cassa, per aggiustare quella che è la situazione dei conti del club e che probabilmente non basterà una sola cessione per risolvere il problema. Si è poi parlato del capitano Lorenzo Insigne, sul quale evidentemente Luciano Spalletti punta molto. In questo caso il patron azzurro ha dichiarato che si aspetterà la fine degli Europei e poi si discuterà di eventuale rinnovo per il 10 della Nazionale, anche se nulla è da escludere in casa Napoli.

Lorenzo Insigne al centro del progetto di Luciano Spalletti, sembrerebbe di si, dovrebbe essere cosi, i tifosi non comprenderebbero eventualmente un epilogo diverso per questa storia, ma cosi come ha anticipato De Laurentiis, niente è deciso e tutto potrebbe accadere. La strada verso la nuova stagione è quindi ricca di ostacoli per il Napoli. I primi incontri tra tecnico e società dovrebbero renderla più agibile e magari lastricata di qualche piccola o grande soddisfazione.