Mercato Roma, Mourinho trema: Ancelotti vuole la sua stella

Jose Mourinho allenatore Roma
José Mourinho, nuovo allenatore della Roma ha parlato di mercato, con qualche stoccata a Conte e all'Inter (fonte foto GettyImages)

Mourinho potrebbe perdere subito un giocatore importante per la sua Roma: su di lui un club blasonato, Ancelotti lo vuole.

L’arrivo di Mourinho alla Roma ha suscitato enorme scalpore e felicità nei tifosi giallorossi. Lo Special One ha iniziato a modellare la rosa facendo una cernita dei giocatori che vuole tenere e di quelli da vendere, oltre agli eventuali acquisti per completare la squadra e partire al meglio nella prossima stagione. Purtroppo però ora ci sono dei club interessati a un giocatore fondamentale per il tecnico della Roma. Scopriamo insieme chi è il calciatore che rischia di lasciare la capitale.

Ancelotti vuole il terzino dei giallorossi

Carlo Ancelotti ha iniziato la sua seconda avventura sulla panchina del Real Madrid e vuole portare tra le sue fila Leonardo Spinazzola, il terzino classe ’93 della nazionale attualmente in forza alla Roma. Il giocatore infatti ha dimostrato in questo europeo di essere uno dei migliori sulla fascia sinistra. Marcelo l’attuale terzino dei Blancos si avvia verso i 34 anni ed in più è in scadenza di contratto nel 2022; il terzino umbro farebbe proprio al caso del mister del Real Madrid.

LEGGI ANCHE >>> Sabitzer incanta la Roma: chi è il calciatore che ha stregato Mourinho

La possibile richiesta della Roma

Leonardo Spinazzola Euro 2020
Leonardo Spinazzola, con la maglia dell’Italia (fonte foto GettyImages)

La Roma ha già specificato che Spinazzola non è in vendita, a meno che non vi siano clamorose offerte. La cifra richiesta dal club capitolino si stima intorno ai 40 milioni, il giocatore difatti ha un contratto che lo lega alla Roma fino al 2024. Si è ipotizzato fosse possibile un eventuale scambio con Borja Mayoral, ma questa pista è da escludere. Inoltre non è da buttare via l’idea che ci sia una possibile offerta in cash.

Certo è che conta molto anche la volontà del giocatore e Spinazzola nonostante si trovi molto bene nella Capitale, sa anche che giocare in una squadra come il Real Madrid è un’ottima occasione per mettersi in mostra.

Giulio Grillo