Napoli nel futuro di Emerson Palmieri? La risposta di Spalletti fa sognare i tifosi

Nel corso della conferenza stampa di Luciano Spalletti a Napoli si è parlato anche di mercato: le parole del tecnico su Emerson Palmieri.

Luciano Spalletti Emerson
Luciano Spalletti (fonte foto GettyImages)

Luciano Spalletti è pronto a riabbracciare Emerson Palmieri a Napoli. Dopo gli anni alla Roma, sembrerebbe essere il ‘brasiliano calabrese’ il favorito del tecnico di Certaldo per colmare il vuoto sulla fascia sinistra della squadra azzurra. Lo ha in parte confermato lo stesso allenatore nel corso della lunga e interessante conferenza stampa di presentazione della sua nuova avventura sulla panchina partenopea.

Tra le tante domande arrivate all’ex Inter e Roma non poteva mancare qualche accenno al calciomercato, che si appresta ad entrare nel vivo. E una delle questioni più spinose è quella che riguarda il mancino sinistro di difesa. Da anni nel Napoli la corsia è vuota, o quasi. Il titolare dall’infortunio ‘infinito’ di Ghoulam è diventato Mario Rui, autore di ottime prestazioni ma anche di troppi, troppi errori.

Non a caso, nell’ultima stagione il terzino portoghese è stato ben presto rimpiazzato da Gattuso con Elseid Hysaj, portato nella fascia non di competenza e preferito al collega. Una bocciatura che ha avuto del clamoroso, e che di fatto ha portato alla situazione attuale. Pur avendolo già allenato alla Roma, infatti, Rui potrebbe essere uno dei sacrificati di questa sessione di mercato, anche per liberarsi del suo ingaggio importante.

Ma con Ghoulam ancora ai box, e quasi certamente non affidabile per un’intera stagione, urge al Napoli acquistare almeno un terzino. Ed Emerson sembrerebbe essere il primo nome nella lista di Spalletti.

Leggi anche -> Emerson Palmieri, il brasiliano ‘compaesano’ di Gattuso: fidanzata e curiosità

Emerson Palmieri al Napoli: contatto con Spalletti

Emerson Palmieri Napoli
Emerson Palmieri (fonte foto GettyImages)

Ci sono giocatori che si legano particolarmente a determinati allenatori. Non è un segreto che tra Spalletti e l’attuale terzino della Nazionale il rapporto sia molto stretto. Ed anche per questo a Luciano non dispiacerebbe poterlo allenare nuovamente al Napoli, dove potrebbe avere la possibilità di dialogare con Lorenzo Insigne, con cui in Nazionale si trova quasi alla perfezione.

Potrebbe interessarti -> Spalletti contro Totti: un “altro round” alla presentazione col Napoli

Inevitabile in tal senso una domanda durante la conferenza stampa. In particolare, all’allenatore certaldino è stato chiesto se avesse sentito Emerson dopo la semifinale con la Spagna per fargli i complimenti. E la risposta del tecnico toscano non ha lasciato spazio a troppa fantasia: “A questa domanda non posso rispondere… Ma è possibile che sia avvenuta questa cosa“. Una battuta con tanto di sorriso malizioso. Insomma, il corteggiamento sembrerebbe ufficialmente iniziato. Riuscirà il Napoli a trovare un accordo con il calciatore e con il Chelsea a cifre sostenibili per il nuovo corso azzurro?