DAZN ‘scippa’ Sky: tanti volti noti nella nuova squadra dell’emittente

Diletta Leotta Dazn
Diletta Leotta, volto di DAZN (fonte foto GettyImages)

L’8 luglio 2021 è stata presentata la nuova squadra di giornalisti e commentatori DAZN che racconteranno la Serie A nella prossima stagione: tante novità.

Diletta Leotta Dazn
Diletta Leotta, volto di DAZN (fonte foto GettyImages)

La nuova avventura di DAZN inizia da una squadra rinnovata e completata con tante new entry, tra volti già noti al grande pubblico e provenienti dalle principali competitor e qualche talento da far esplodere direttamente sulla propria piattaforma. D’altronde, nelle prossime tre stagioni il broadcast britannico dovrà raccontare la Serie A in esclusiva per 7 partite a settimana, con 3 gare in co-esclusiva con Sky. Serviva quindi un team all’altezza. Ed eccolo qui.

Durante la conferenza stampa a Milano l’emittente ha svelato le proprie carte. Confermatissima la ‘regina’ di DAZN, Diletta Leotta, raggiunta dalla sua principale competitor, Giorgia Rossi, arrivata da Mediaset. Ma il vero esodo è stato quello da Sky. Hanno lasciato la piattaforma satellitare per accasarsi nella nuova squadra DAZN anche Marco Cattaneo e Massimo Ambrosini, che si aggiungono a una folta pattuglia di ex Sky, tra i quali il più celebre è certamente Pierluigi Pardo (con trascorsi anche a Mediaset).

La squadra giornalistica è completata da Federica Zille, Tommaso Tuerci, Marco Russo, Davide Bernardi, Riccardo Mancini, Edoardo Testoni, Ricky Buscaglia, Dario Mastroianni e Stefano Borghi, una delle voci di punta dell’emittente. Ricchissimo è però anche il cast dei talent che si sono aggiunti ai già presenti Federico Balzaretti, Simone Tiribocchi, Massimo Gobbi, Dario Marcolin e Francesco Guidolin. DAZN ha infatti messo a segno il colpaccio Andrea Barzagli, Riccardo Montolivo, Alessandro Matri, Giampaolo Pazzini, Alessandro Budel e poi ancora un grande ex Napoli come Stefan Schwoch. A far rumore è però un’assenza: che fine ha fatto Daniele Adani?

Leggi anche -> Lele Adani spiazza tutti: annuncio clamoroso in diretta tv

Lele Adani: quale futuro dopo Sky?

Daniele Adani
Daniele Adani con la maglia della Nazionale (fonte foto GettyImages)

Dopo l’addio in diretta a Sky che aveva fatto molto rumore e creato grandi discussioni (anche perché Lele Adani da diverso tempo è un personaggio che divide l’opinione pubblica), sembrava quasi automatico l’approdo di Adani nella grande squadra di DAZN. Invece, l’ex difensore dell’Inter è stato il grande assente della presentazione dell’8 luglio.

Che possa aggiungersi in un secondo momento? Potrebbe essere un’ipotesi. Al momento le strade più concrete sono però due. Potrebbe entrare nel team di Mediaset, che si è aggiudicata da pochi giorni i diritti per la Coppa Italia e la Supercoppa italiana. Ma sarebbe forse un passo indietro rispetto alla sua carriera.

Potrebbe interessarti -> Sky e Dazn: costi degli abbonamenti per vedere Serie A e Champions

L’ipotesi più accreditata è che possa trasformarsi nel primo grande colpo di Amazon. La piattaforma americana sta infatti muovendo i primi passi nel mondo del calcio, si è aggiudicata i diritti per le migliori partite di Champions League e ha bisogno di grandi nomi per convincere gli scettici. Che possa diventare proprio Lele l’asso nella manica?