Trofeo Henri Delaunay, la coppa di Euro 2020 è italiana: storia e curiosità

coppa euro 2020
La coppa di Euro 2020 (GettyImages)

Chi ha realizzato il trofeo Henri Delaunay, la coppa di Euro 2020 che Italia o Inghilterra alzeranno al cielo di Londra: storia e curiosità del premio.

coppa euro 2020
La coppa di Euro 2020 (GettyImages)

La coppa di Euro 2020 è stata realizzata da un’azienda italiana. Il trofeo Henri Delaunay sarà alzato al cielo da una tra Italia o Inghilterra questa sera 11 luglio al Wembley Stadium. Il nome del riconoscimento prestigioso degli Europei deriva dal precursore del torneo, ma non dal suo fondatore. Infatti, Delaunay negli anni ’20 ipotizzò una competizione tra Nazionali europee ma questo progetto fu messo in pratica solo a pochi anni dalla sua morte. Henri morì nel ’55 e il torneo cominciò nel 1960.

Il figlio del prestigioso dirigente calcistico realizzò la prima coppa alta 42,5 cm: pesava 10 kg e aveva una base in marmo. Solo per gli Europei del 2008, il trofeo cambiò leggermente volto: l’UEFA commissionò una nuova realizzazione del premio d’argento che fosse più alta di 18 cm e senza piedistallo.

Andiamo a scoprire nel dettaglio chi ha prodotto la coppa per Euro 2020 e il suo valore.

Leggi anche >>> Una data da finale: 11 luglio, facci sognare ancora!

Coppa Euro 2020, chi ha prodotto il trofeo Henri Delaunay

delaunay trofeo coppa euro 2020
Trofeo Delaunay (Gettyimages)

L’azienda Iaco Group ha realizzato il trofeo che questa sera sarà portato al Wembley Stadium e sarà vinta da una tra Italia e Inghilterra. Si tratta di un marchio italiano famoso per le realizzazioni di premi e riconoscimenti, tra cui la Coppa Italia, la Nations League, la coppa della Serie A e tanti tanti altri.

Stando a quanto affermato dal comunicato ufficiale dell’azienda italiana, la coppa per Euro 2020 è alta 60 centimetri e pesa circa 8 chilogrammi. Il suo colore argento lucido è una caratteristica del trofeo, mantenuta nel tempo.

Stando a quanto dichiarato dalla vecchia azienda che produsse la nuova versione del trofeo per il 2008, questo varrebbe intorno ai 30 mila euro. L’unica Nazionale ad aver vinto sia la nuova che la vecchia coppa Delaunay è stata la Spagna: Campione nel 1964, 2008 e 2012. L’Italia ha la possibilità di eguagliare gli spagnoli, poiché nel 1968 gli Azzurri vinsero il campionato europeo.