Italia, ora gli Azzurri possono raggiungere Dino Zoff: il record speciale

italia record zoff
La festa degli Azzurri (Gettyimages)

Adesso gli Azzurri possono raggiungere Dino Zoff: il record dello storico portiere della Nazionale italiana è in bilico.

italia record zoff
La festa degli Azzurri (Gettyimages)

L’Italia è Campione d’Europa dopo 53 anni. Il risultato è straordinario, arrivato inaspettatamente e dopo il più grande dramma sportivo per la Nazionale di calcio italiana: la mancata qualificazione ai Mondiali 2018. Quella notte contro la Svezia resta memorabile per molti Azzurri, in campo all’epoca nel 2017 e in campo anche contro l’Inghilterra domenica 11 luglio.

11 luglio che è la stessa data della vittoria dell’Italia al Campionato del Mondo di Spagna 1982. Tra l’altro, c’è un fattor comune tra la formazione titolare della Nazionale vittoriosa agli Europei del 1968 e quella dei Mondiali del ’82. Infatti, Dino Zoff detiene questo particolare record di aver vinto le due più grandi competizioni calcistiche con la Nazionale. Ma presto potrebbe essere eguagliato.

Leggi anche >>> Chiellini e Messi, un dato incredibile li accomuna: non era mai successo

Dino Zoff, trema il record di vittorie: 26 Azzurri possono eguagliarlo

zoff record
Dino Zoff con la Coppa del Mondo (GettyImages)

I 26 calciatori italiani che hanno conquistato Euro 2020 hanno una grande chance. Innanzitutto devono qualificarsi per i Mondiali 2022 che si disputeranno in Qatar. Poi, chi ha vinto gli Europei avrà l’obiettivo di alzare al cielo anche la Coppa del Mondo per eguagliare il meraviglioso record di Dino Zoff.

Naturalmente, è molto difficile che ct Mancini richiami gli stessi calciatori anche per Qatar 2022. Quasi sicuramente ci sarà qualche volto nuovo, qualche cambio. Basti pensare al capitano, poiché Giorgio Chiellini starebbe pensando di chiudere l’esperienza Azzurra con questa vittoria di Wembley. O ancora, sempre per una questione di età, per Salvatore Sirigu i minuti disputati contro il Galles ad Euro 2020 potrebbero esser stati gli ultimi con l’Italia. Tuttavia, questi 26 ragazzi possono inseguire il sogno. Hanno una chance più unica che rara di raggiungere lo status di Dino Zoff e di vincere Europei e Coppa del Mondo, tra l’altro farebbero una doppietta storica e ravvicinata. Ovviamente, i più giovani come Castrovilli, Barella, Raspadori, Bastoni e altri, potrebbero farcela anche in seguito.

Staff Mancini, De Rossi ce l’ha fatta

Per quanto riguarda lo staff tecnico, Daniele De Rossi vanta la conquista del Mondiale 2006 sul campo (e da grande protagonista) e questi Europei appena terminati in una nuova veste. L’ex giallorosso è l’unico tra i collaboratori ad aver vinto con la maglia della Nazionale italiana un trofeo.

Invece, per quanto riguarda Roberto Mancini, c’è un’opportunità ghiotta. Grazie alla conquista di Euro 2020 potrebbe cercare la meravigliosa doppietta in Qatar ed essere il primo ct dell’Italia a vincere entrambe le competizioni.