Amazon, Champions e non solo: scelte le 17 partite su Prime Video

Amazon entra prepotentemente nel calcio e svela le 17 partite trasmesse su Prime Video: non c’è solo la Champions. Ecco il programma.

amazon partite champions
Amazon svela quali saranno le partite di Champions trasmesse su Prime (GettyImages)

Virata netta per Jeff Bezos, che dopo un primo approccio con la Premier League, ha deciso di lanciare Amazon nel mondo della Champions League. Il calcio attira il gigante dell’e-commerce e dello streaming, che ha deciso di fare il suo ingresso “parziale”, e medita di allargare i confini. Nel corso della presentazione della Champions League 2021-22, intanto Amazon ha deciso di svelare al pubblico quali saranno le partite trasmesse live su Prime Video, e non c’è solo la coppa dalle grandi orecchie, ma anche una gustosa finale.

Leggi anche: Torino, Belotti in partenza? Quale può essere la nuova destinazione

Amazon, su Prime video 17 partite fra Champions e una finale: ecco quali

Champions
Emersn con il trofeo più ambito dai calciatori (Getty Images)

Il calcio prende sempre di più la direzione dello streaming, e dopo l’acquisizione di Dazn per i diritti della Serie A, arriva l’inserimento di Amazon, che su Prime Video trasmetterà 16 partite di Champions League. La compagnia di Jeff Bezos ha svelato quali saranno i match visibili sulla piattaforma, a partire dalla finale di Supercoppa Europea. Chelsea-Villareal sarà infatti visibile in esclusiva su Prime, e sarà il primo match prima dell’abbuffata Champions.

Si partirà infatti con due gare dei playoff per arrivare alla prima vera fase della Coppa. Poi entreranno in gioco anche le italiane, perché Amazon trasmetterà 6 gare della fase a gironi, fra cui la migliore del mercoledì, di cui una delle squadre provenienti dalla Serie A. Che sarà scelta in esclusiva. Agli ottavi di finale saranno quattro i match fra andata e ritorno in onda su Prime, mentre ai quarti saranno due, così come per le semifinali. Un bel programma quindi, in uno spezzatino Champions che presenterà ai tifosi e agli appassionati il gigante dello streaming.