Mercato Atalanta: nel mirino un campione olimpico di Tokyo 2020

Si muove il mercato dell’Atalanta: per l’attacco spunta il nome di un bomber che ha appena vinto le Olimpiadi di Tokyo 2020 con il Brasile.

Brasile Olimpiadi Tokyo 2020
Il Brasile campione olimpico di Tokyo 2020 (fonte foto GettyImages)

Il nuovo bomber dell’Atalanta? Potrebbe arrivare direttamente da Tokyo. Magari passando per Berlino. La squdra orobica si sta guardando intorno per rafforzare la propria rosa in vista della prossima ennesima grande stagione, con un campionato che li vede quasi favoriti e una Champions da giocare, come sempre da protagonisti.

Con il valzer delle punte che sta per cominciare, però, ben presto Gasperini potrebbe vedersi privato di uno degli elementi di forza della Dea nelle ultime stagioni: il super bomber colombiano Duvan Zapata. L’attaccante ex Napoli e Udinese piace infatti moltissimo all’Inter, che lo avrebbe individuato come perfetto erede di Romelu Lukaku, magari in collaborazione con un centravanti più esperto alla Edin Dzeko.

Per rimpiazzare un nome tanto importante, il club bergamasco vuole quindi andare sul sicuro, portando a casa un calciatore di talento e avvenire, ma anche abbastanza esperto da poter reggere il peso di un attacco importante come quello orobico. Per questo nelle ultime ore è spuntato il nome di un forte centravanti brasiliano, reduce da una trionfale partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Leggi anche -> Brasile d’oro anche a Tokyo 2020: da Dani Alves a Richarlison, chi sono i nuovi campioni olimpici

Atalanta su Matheus Cunha, bomber dell’Hertha Berlino

Matheus Cunha
Matheus Cunha (fonte foto GettyImages)

Il prossimo attaccante dell’Atalanta potrebbe arrivare direttamente dalle Olimpiadi. Non si tratta dei più famosi Malcom o Richarlison, ma del classe 1999 Matheus Cunha, un giovane e portentoso centravanti in forza all’Hertha Berlino. Secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport sarebbe proprio lui il preferito del club nerazzurro per rafforzare il reparto offensivo.

Reduce da un torneo olimpico vissuto da protagonista, con 3 gol e un assist in cinque presenze, il bomber di Pessoa ha messo a segno nell’ultima stagione in Germania 8 gol e 8 assist in 28 presenze, confermandosi in forte crescita, sicuramente uno dei prospetti migliori del calcio brasiliano e non solo.

Potrebbe interessarti -> Atalanta, tra Muriel e Zapata… puoi mettere il dito?

Anche per questo, però, l’Atalanta, per strappare Matheus Cunha al club tedesco, dovrà presentare un’offerta importante. Secondo quanto riferito dal Corriere, la richiesta dell’Hertha sarebbe di non meno di 30 milioni. Sostanzialmente, quasi tutto il budget ricavato dall’eventuale cessione di Duvan dovrà essere reinvestito per portare a casa il neo campione olimpico. Con queste premesse l’operazione è tutt’altro che semplice, ma il suo nome è da sottolineare e mantenere in lista: il nuovo bomber nerauzzurro potrebbe ballare la (o il) samba.