Chi è Charline Oudenot, la biondissima moglie di Koulibaly

Kalidou Koulibaly ha diverse certezze nella vita: il Napoli, il Senegal, la religione e la splendida moglie Charline Oudenot.

Kalidou Koulibaly Napoli
Kalidou Koulibaly (fonte foto GettyImages)

Da anni Kalidou Koulibaly è un pilastro del Napoli. Il difensore senegalese, un top player nel suo ruolo, più volte è stato in procinto di andarsene. Quasi ogni estate è entrato in mille voci di mercato, al centro di decine e decine di operazioni che stavano sempre per chiudersi, salvo poi saltare improvvisamente. Di solito, per volere di Aurelio De Laurentiis, che lo ha sempre valutato somme quasi fuori mercato.

In tutto questo tempo, i tifosi azzurri hanno imparato ad amarlo e ad apprezzarlo dentro e fuori dal campo, come calciatore ma anche come uomo. E, si sa, dietro ogni grande uomo c’è sempre una grande donna. Nel suo caso, la moglie Charline. Non un nome nuovo per i tifosi partenopei, ma forse un personaggio meno conosciuto da tutti gli altri.

Leggi anche -> Conosci la moglie di Manolas? Tutto ciò che sappiamo su di lei

Rispetto ad altre wag, è infatti meno in vista. Spesso abbiamo potuto ammirarla in tribuna per seguire il Napoli e il suo amato marito. Ma raramente è stata intervistata o è rientrata nelle cronache mondane. Come Kalidou, anche lei è infatti una persona semplice e piuttosto schiva. Scopriamo insieme qualche segreto sulla loro storia, compreso un incredibile aneddoto che li unisce nel destino.

Moglie Koulibaly: quel legame che li unisce dalla nascita

Charline Oudenot e Koulibaly
Charline Oudenot e Kalidou Koulibaly (fonte foto Instagram)

Della signora Koulibaly si sa ben poco. Sappiamo che è francese, biondissima, meravigliosa e che da anni vive con il suo amato Kalidou a Napoli. I due si sono conosciuti in Francia da bambini. KK, pur avendo origini senegalesi, è infatti nato e cresciuto proprio a Saint-Dié-des-Vosges, nella regione del Grand Est.

E il destino ha voluto che entrambi nascessero non solo nello stesso ospedale ma anche nello stesso giorno, il 20 giugno 1991. Coetanei come pochi altri al mondo, hanno potuto frequentarsi fin da bambini, si sono presto innamorati e hanno scelto di passare la loro vita insieme, inseraparabili, sposandosi in giovane età. Dalla loro unione è nato per il momento un solo figlio, Seni. Conoscendo però Koulibaly, non è improbabile che in futuro possa venirgli in mente di allargare la famiglia.

Potrebbe interessarti -> Juan Jesus al Napoli: la moglie Carolina è pronta a conquistare i tifosi

D’altronde, il calciatore senegalese ama molto i bambini, come dimostrano le sue tante attività in Senegal per regalare ai ragazzi meno fortunati la gioia di un momento di allegria grazie al calcio. Piccoli gesti che lo rendono un campione non solo sul terreno di gioco, ma soprattutto nella vita.