Milan, falsa partenza per Theo Hernandez: delude, ma la Serie A lo premia

Theo Hernandez delude contro la Sampdoria, ma registra un dato speciale: il terzino del Milan mette subito le cose in chiaro alla prima giornata di Serie A.

theo hernandez milan
Theo Hernandez (GettyImages)

Il club rossonero ha conquistato i primi tre punti della stagione contro la Sampdoria. E’ bastata la rete di Brahim Diaz a regalare la gioia del successo, arrivata ad inizio primo tempo. Il Milan ora guarda avanti e punta già alla seconda giornata, quando dovrà affrontare il Cagliari al San Siro di Milano.

Tra le note positive c’è sicuramente Maignan, il nuovo portiere che ha raccolto la pesante eredità di Donnarumma. Invece, tra le delusioni figura Theo Hernandez, un po’ sottotono e distratto. Tuttavia, il terzino francese è già entrato ai vertici di una speciale classifica di Serie A.

Theo Hernandez, che sprint in Samp-Milan: il dato

theo hernandez milan
Theo Hernandez in Sampdoria-Milan GettyImages)

L’esterno basso francese è uno dei volti più importanti della formazione rossonera. Sarà un uomo chiave nel corso della stagione e dovrà rispettare quanto di buono mostrato in questi anni in Italia. Si tratta di uno dei difensori più forti del campionato, dal futuro roseo davanti a sé.

Intanto, dopo una deludente prestazione contro la Sampdoria, Theo Hernandez può vantare il record di velocità raggiunto nella prima giornata. Il giocatore del Milan ha registrato uno sprint a 34.19 km/h, battendo altri suoi colleghi come Chiesa (34.09  km/h) e Singo (33.71 km/h).

Leggi anche >>> Juventus senza pace con i brasiliani, è una macumba inversa?

Si tratta di un primato per la prima giornata, ma certamente Theo sa fare di meglio. Infatti, nello scorso campionato è riuscito a superare anche i 35 km/h. Ma il record della Serie A 2020/21 appartiene ad un inaspettato Saponara, che alla 22a giornata proprio contro il Milan corse fino a 36 km/h.