Milan, certi amori non finiscono mai. Vicino un ritorno di fiamma

Milan: aspettando la decisione di Kessie, il Diavolo corre ai ripari e blocca il possibile sostituto. Si tratta di una vecchia conoscenza.

Frank Kessie, centrocampista del Milan
Frank Kessie – GettyImages

Si complica la trattativa per il rinnovo di Frank Kessie. Fra le richieste del giocatore e l’offerta della dirigenza rossonera c’è ancora molta distanza. L’ultima proposta del Milan era stata di 6 milioni netti, più bonus al raggiungimento di determinati obbiettivi sportivi. La controparte invece avrebbe chiesto un ingaggio da 7 milioni, che potrebbe arrivare ad 8.5 considerando i bonus. Una cifra considerata eccessiva dai vertici del club meneghino.

Così, per non farsi cogliere impreparati all’ipotesi di un improvviso colpo di scena, già in questa ultima settimana di mercato, i rossoneri hanno dato inizio ad una vera e propria caccia al centrocampista, per regalare a Stefano Pioli un ultimo innesto prima della fine del calciomercato. I dettagli di seguito.

Calciomercato Milan, l’idea Renato Sanches e…

Tiémoué Bakayoko, l'obbiettivo di mercato del Milan
Tiémoué Bakayoko – GettyImages

Negli scorsi giorni era stato preso seriamente in considerazione il nome di Renato Sanches del Lille, campione di Francia. Si tratta, però, solo di un sondaggio. Difficile che il portoghese arrivi prima del 31 agosto. Molto più probabile che si tratti di una misura precauzionale presa dalla dirigenza rossonera, nell’eventualità di un trasferimento di Kessie a Gennaio.

Leggi anche »» Calciomercato Milan, via un big: un club spagnolo all’assalto

Chi, invece, arriverà a prescindere dalla partenza dell’ivoriano, è Tiémoué Bakayoko del Chelsea. Il francese, dopo aver militato in prestito con Napoli e Monaco, nelle ultime due stagioni, è pronto a fare ritorno a Milanello. La distanza fra le due società, che negli scorsi giorni aveva impedito il buon esito della trattativa, è stata finalmente superata. Al Chelsea andranno subito 500 mila euro di prestito oneroso e 20 milioni il prossimo anno, qualora il Milan decidesse di riscattare il giocatore. Domani le visite mediche e la firma del contratto. Nel frattempo è lo stesso Bakayoko a informarci che manca sempre meno per il suo ritorno in rossonero.

Mattia Maccarone