Cristiano Ronaldo verso il City? La reazione inaspettata di Guardiola

Cristiano Ronaldo potrebbe diventare un nuovo giocatore del Manchester City: il suo possibile arrivo però non ha acceso l’entusiasmo di Guardiola.

Pep Guardiola Manchester City
Pep Guardiola (fonte foto GettyImages)

Cristiano Ronaldo è (quasi) un calciatore del Manchester City. L’affare è entrato nel vivo negli ultimi giorni, con la regia di Mendes, e starebbe per concretizzarsi. Ormai dovrebbe essere questione di ore, se non di minuti, e arrivano le prime reazioni anche dall’Inghilterra. Quelle degli ex tifosi e amici del Manchester United, sdegnati per l’approdo di CR7 nell’altro grande club cittadino. Ma anche quelle di chi con Ronaldo dovrà lavorare, come Guardiola. Stando a quanto si racconta Oltremanica, infatti, Pep sarebbe tutto meno che entusiasta dell’arrivo del portoghese.

Non che sia una sorpresa, visti i loro trascorsi da grandi rivali nei clasicos tra Barcellona e Real Madrid. Addirittura dal Telegraph raccontano però di una reazione poco convinta del tecnico alla chiusura dell’affare. Addirittura avrebbero mostrato molta più gioia i suoi futuri compagni di squadra piuttosto che l’allenatore catalano.

Leggi anche -> Cristiano Ronaldo e quell’attacco al Manchester City: “Preferirei il Qatar”

Se nelle scorse ore si è vociferato anche di una telefonata di Cristiano a Pep per cercare di ‘appianare’ divergenze e incomprensioni passate in vista di una ‘pacifica convivenza’, in conferenza stampa l’allenatore per il momento ha spento ogni voce di mercato.

Giocatori come Ronaldo decidono da soli dove vogliono andare a giocare. (…) Ci sono situazioni che non posso controllare, penso solo alla squadra“, ha dichiarato Guardiola. L’ex Barça e Bayern ha anche aggiunto che calciatori come Messi e Ronaldo sono incredibili e vanno solo ringraziati per quanto fatto. Un modo per distendere gli animi? Forse sì, viste anche le dichiarazioni fatte in passato, non proprio lusinghiere per il campione portoghese…

Guardiola: le dichiarazioni su Messi e Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (fonte foto GettyImages)

Da buon tifoso del Barcellona, oltre che da suo ex tecnico, Guardiola non ha mai nascosto di avere un debole per Leo Messi, il grande rivale di Cristiano Ronaldo. E lo ha dichiarato apertamente in più di un’occasione. Ad esempio nel 2016. L’allora già tecnico del City, subito dopo la vittoria del Pallone d’oro da parte di CR7, si lasciò andare a queste dichiarazioni in conferenza stampa: “Ha vinto meritatamente al termine di questa stagione, ma Leo è il migliore, sicuramente“.

Potrebbe interessarti -> Cristiano Ronaldo via dalla Juventus, i tifosi “esultano” – FOTO

Per il suo modo di giocare, Pep ha sempre visto Cristiano come un calciatore poco funzionale, poco adatto ai suoi schemi e alle sue idee. Anche per questo più volte ha raccontato di preferire Messi. D’altro canto, anche Ronaldo non ha mai speso parole eccessivamente lusinghiere per l’allenatore catalano. Dovessero davvero ritrovarsi insieme, riusciranno a trovare un’intesa?