Serie A, club nei guai: chi ha dato più calciatori alle nazionali

Molti giocatori della Serie A lasciano i rispettivi club per raggiungere i loro connazionali, quale è la squadra con più partenze?

Alcuni giocatori dell'Italia in allenamento
Alcuni giocatori dell’Italia (GettyImages)

La Serie A è ripartita e come di consueto prima della terza giornata di campionato ci sta la settimana dedicata alle prove delle nazionali. Più specificatamente per le qualificazioni al mondiale di Qatar 2022. Con il campionato fermo, i vari giocatori lasciano le squadre per raggiungere il ritiro. Scopriamo insieme chi ha lasciato partire più giocatori tra le big di Italia.

Tutti i giocatori delle grandi di Serie A, pronti per la nazionale

Roberto Mancini in primo piano
Roberto Mancini (GettyImages)

Partiamo dal Napoli, della squadra guidata da Luciano Spalletti, saranno ben 10 i giocatori che lasceranno la città partenopea. I calciatori che partono per le rispettive nazionali sono: Alex Meret, Giovanni Di Lorenzo, Lorenzo Insigne, Victor Osimhen, Eljif Elmas, Kalidou Koulibaly, Stanislav Lobotka, David Ospina, Amir Rrahmani, Piotr Zielinski.

Per la Roma invece i calciatori sono addirittura 15, un brutto guaio per lo Special One, visto che le nazionali possono arrecare qualche infortunio ai giocatori. I 15 dei giallorossi sono: Cristante, Mancini, Pellegrini, Zaniolo, Olsen(in prestito), Mkhitaryan, Vina, Kumbulla, Rui Patricio, Veretout, Diawara, Zalewski,  Shomurodov, Calafiori(Under21) e Bove(Under20).

Anche in casa Milan i convocati raggiungono la doppia cifra, i nerazzurri infatti vedranno partire ben 12 atleti. I giocatori convocati sono: Mike Maignan, Theo Hernández, Simon Kjær, Fodé Ballo-Touré, Rade Krunić, Alexis Saelemaekers, Davide Calabria, Alessandro Florenzi, Ismaël Bennacer, Pierre Kalulu(Under21), Alessandro Plizzari e Sandro Tonali(entrambi Under21). 

Per l’Inter i giocatori che saranno impegnati nelle gare nazionali sono in 13, tutti riportati qui di seguito: Correa, Lautaro, Vecino, de Vrij, Dumfries, Vidal, Calhanoglu, Brozovic, Perisic, Skriniar, Barella, Bastoni e Sensi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Caos nazionali, i sudamericani rischiano per la 3ª di Serie A

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio, tripletta di Immobile contro lo Spezia: “In nazionale non tocca palla”

I giocatori convocati di Lazio, Juventus e Atalanta

I giocatori che Maurizio Sarri non allenerà per questi giorni sono 12, ecco chi ne fa parte: Immobile, Acerbi, Strakosha, Hysaj, Muriqi, Marusic, Akpa Akpro, Milinkovic, Filip Kostic, Kamenovic(under21) e Basic(riserva).

Nella rosa bianconera della Juventus diversi profili raggiungeranno le nazionali. Sono: De Ligt, Bernardeschi, Bonucci, Chiellini, Chiesa, Locatelli, Szczesny, Kulusevski e Morata.

Infine per la Dea ci sta il maggior numero di convocazioni ai nazionali, infatti mister Gasperini perderà in questi giorni ben 17 dei suoi. Tra i calciatori ci sono: Demiral, Malinovskyi, Miranchuk, Musso e Pasalic. Mentre Muriel e Zapata non lasceranno Bergamo a causa di alcuni problemi fisici.