Svizzera Italia: tegola Verratti, infortunio e tempi di recupero

Roberto Mancini parla in conferenza stampa riguardo all’infortunio di Verratti, il centrocampista è in dubbio per la partita Svizzera-Italia.

Italia Svizzera, Roberto Mancini in primo piano
Roberto Mancini (GettyImages)

Le varie nazionali sono impegnate nelle partite per le qualificazioni per il mondiale che si terrà a Qatar dal 21 novembre fino al 17 dicembre. L‘Italia di Roberto Mancini è attualmente in testa al girone con 3 vittorie ed un pareggio e domenica si appresta a giocare contro la Svizzera che è al secondo posto con 2 vittorie su 2. Il tecnico nato a Jesi dopo la straordinari impresa dell’Euro2020 è deciso a conquistarsi un posto nel mondiale. Attualmente però si ritrova con un intoppo non troppo facile da gestire; infatti il pilastro di centrocampo Marco Verratti non è al massimo della forma a causa di un infortunio al ginocchio rimediato contro la Bulgaria.

Svizzera Italia: L’infortunio di Verratti e le parole di Mancini

Marco Verratti in campo con l'Italia contro la Bulgaria
Marco Verratti (GettyImages)

Nella conferenza stampa il ct Mancini ha espresso le sue perplessità riguardo alla possibilità di vedere Marco Verratti in campo contro la Svizzera. Infatti riguardo le condizioni generali della squadra ha detto che la rosa sta bene ad eccezione del centrocampista del PSG e che lo staff medico valuterà domani in mattina le sue condizioni.

Il tecnico dell’Italia nella stessa conferenza ha dichiarato anche che la formazione azzurra ha bisogno che i calciatori si facciano trovare pronti perché quella contro la Svizzera sarà una partita dura. Di seguito i possibili sostituti dell’ex Pescara.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Kessie come Donnarumma: tornano gli incubi al Milan

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Italia, frenata dei campioni: i precedenti della Nazionale dopo un trionfo

I possibili sostituto di Marco Verratti

Se il centrocampista abruzzese non sarà in grado di giocare la prossima partita, Mancini dovrà pensare a chi schierare in campo. Tra i giocatori che potrebbero ricoprire il ruolo del  numero 6 azzurro ci sono Lorenzo Pellegrini e Manuel Locatelli. Il primo come detto anche dal tecnico marchigiano è un uomo molto importante per la squadra, infatti grazie alla sua versatilità può ricoprire più ruoli di centrocampo. Mancini però vede il centrocampista della Roma molto più utile in fase offensiva. Mentre il neo acquisto della Juve ha già sostituito Verratti nell’Europeo, anche con ottimi risultati. Sarà lui che si prenderà la responsabilità del centrocampo italiano? Non resta che aspettare ulteriori informazioni.