Napoli-Juventus, ufficiale: il verdetto del ricorso su Osimhen

Osimhen ci sarà in Napoli-Juventus? Dopo quasi due settimane di attesa è arrivato il verdetto sul ricorso dei partenopei: cosa ha deciso il giudice.

Osimhen Napoli
Osimhen dopo l’espulsione contro il Venezia (fonte foto GettyImages)

La pausa delle Nazionali è stata vissuta dai tifosi del Napoli su un’unica grande attesa: quella del verdetto su Victor Osimhen. Dopo essere stato espulso nella prima gara di campionato contro il Venezia, al centravanti nigeriano il giudice sportivo aveva inflitto due giornate di squalifica, di cui la prima già scontata contro il Genoa.

Il Napoli si era preso tutto il tempo possibile per presentare un ricorso completo e in grado di far diminuire questa pesante squalifica, che avrebbe dovuto costringere l’attaccante ex Lille a rimanere fuori in una delle gare più importanti dell’anno, quella del Maradona con la Juventus. Alla fine, i giudici hanno discusso il ricorso il 7 settembre, a soli quattro giorni dal big match tra le due squadre. E il verdetto ha fatto contenti i tifosi del Napoli.

Leggi anche -> Napoli, Osimhen squalificato per due turni: le reazioni social dei tifosi

Stando a quanto riferito da Radio Kiss Kiss Napoli, e poi ufficializzato da un comunicato, il ricorso è stato accolto dalla Corte sportiva d’appello. Le giornate di squalifica per Osimhen sono diminuite a una, e a questo punto la sua presenza contro la Juventus, salvo particolari scelte tecniche o problematiche di altra natura, dovrebbe essere garantita.

Napoli-Juventus: Osimhen ci sarà

Osimhen Chiellini
Victor Osimhen lotta con Chiellini (fonte foto GettyImages)

Di ritorno dalla pausa delle Nazionali, Victor Osimhen potrà dunque avere l’opportunità di cancellare la macchia della prima giornata di questo campionato 2021/22. Finora nelle gare contro la Juventus giocate nella scorsa stagione non ha inciso quanto i tifosi azzurri avrebbero voluto. Quest’anno però dall’attaccante nigeriano tutti si aspettano il salto di qualità, e quella di sabato potrebbe essere la sua grande occasione di riscatto.

Una buona notizia per Luciano Spalletti, alle prese con il primo momento delicato di questa sua nuova avventura partenopea dopo l’incredibile 5-1 subito al Maradona contro il Benevento in un’amichevole che resterà per sempre nella memoria dei tifosi del Napoli come un vero incubo.

Potrebbe interessarti -> Victor Osimhen, la favola dalla Nigeria al Napoli: infanzia, idolo e curiosità

C’è bisogno di rilanciarsi subito, dopo una débacle del genere, indolore per il risultato ma molto negativa in termini di morale. E quale occasione migliore per rilanciarsi, se non una bella sfida con la rivale di sempre tra le mura amiche? Con un Osimhen in più, poi, sognare potrebbe non esse