Napoli Juve, Manolas sbaglia e tifosi furiosi “Che cambi mestiere”

Napoli Juve: i bianconeri passano in vantaggio nella partita contro i partenopei, regalo di Manolas che fa infuriare i tifosi.

Kōstas Manōlas mentre alza le braccia al cielo
Kōstas Manōlas (GettyImages)

In questo momento si sta disputando la partita di Serie A che vede fronteggiarsi due delle favorite alla vittoria finale del campionato italiano, Napoli e Juventus. Attualmente la gara è sul risultato di 1 a 0 per i bianconeri (partita ancora in corso mentre scriviamo), ha favorire questo risultato ci ha pensato Kōstas Manōlas con un errore difensivo veramente grave. Scopriamo insieme cosa ha fatto e quali sono state le reazioni dei tifosi del Napoli.

Napoli Juve: le reazioni social all’erroraccio di Kōstas Manōlas

Kōstas Manōlas in campo con il Napoli
Kōstas Manōlas (GettyImages)

La partita tra Juventus e Napoli è iniziata subito con un’occasione per la squadra di casa, con Politano che manca di poco la porta difesa da Wojciech Szczęsny. Nei primi minuti di gioco la squadra partenopea sembra avere il controllo della gara, fino al minuto 10, dove il difensore greco regala una palla a Morata con un retropassaggio decisamente troppo corto, l’attaccante spagnolo approfitta del dono e porta il suo club in vantaggio. L’erroraccio di Manolas ha fatto uscire tutta la rabbia dei tifosi del Napoli che sono tempestivamente  intervenuti sui loro profili social per sfogarsi contro il difensore. Ecco alcuni commenti dei fan azzurri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tottenham steso da Edouard: il rimpianto delle italiane debutta col record

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Okereke come Weah: il suo gol in Venezia Empoli è incredibile – VIDEO

Un tifoso stanco dei continui errori del classe 91scrive su Twitter: “Manolas forse è il momento che cambi mestiere”.

 

Altri tifosi commentano come il retropassaggio di Manolas non dovrebbe mai avvenire in Serie A o nei campionati maggiori.

 

Non possono mancare poi i commenti ironici che sono alla base di internet e dei social.

 

Altri tifosi invece pensano al motivo più papabile di questo errore, credendo che il problema principale sia da imputare al fatto che non sia tornato a giocare in Grecia.