Chi è Trevoh Chalobah, gioiello del Chelsea fratello di un ex Napoli

Trevoh Chalobah: tutto quello che non sai sul gioiello del Chelsea, dall’esordio a quel fratello meteora nel Napoli.

Trevoh Chalobah
Trevoh Chalobah (fonte foto GettyImages)

Passano le generazioni e i Chelsea si rinnova. Da anni ormai le giovanili dei Blues formano alcuni dei più interessanti giovani talenti del calcio inglese e non solo: da Mason Mount a Fikayo Tomori. L’ultimo gioiello lanciato dal club inglese si chiama Trevoh Chalobah. Il nome ti ricorda qualcosa? Possibile: il fratello ha infatti giocato in Italia.

Nato a Freetown, in Sierra Leone, il 5 luglio 1999 sotto il segno del Cancro, è un mediano dal fisico importante, anche se ancora non del tutto formato. All’occorrenza può giocare anche come difensore centrale, e in passato è stato definito da qualcuno l’erede di Tomori.

Leggi anche -> Chelsea, chi è Marina Granovskaia: la “zarina russa” che ha stregato Lukaku

Cresciuto nel settore giovanile dei Blues, ha conquistato la Youth League con la nel 2015/16, prima di fare il suo esordio nel calcio professionistico con la maglia dell’Ipswich Town nel 2018, nella seconda serie inglese. La sua prima rete in carriera lo ha segnato nel 18 agosto 2018 contro l’Aston Villa.

Dopo un altro paio di avventure in prestito, ha fatto il suo esordio con la maglia del Chelsea l’11 agosto 2021 iin occasione della Supercoppa Uefa vinta ai rigori dai Blues contro il Villarreall. Prima gara e subito un trofeo: che sia nato un predestinato?

Trevoh Chalobah: fratello, madre e curiosità

Chalobah Lukaku
Chalobah e Lukaku (fonte foto GettyImages)

Stella emergente dei Blues, Chalobah non ha ancora mostrato particolari passioni. A incuriosire i tifosi è però la sua famiglia. In molti lo hanno infatti confuso con un altro Chalobah, Nathaniel, 26enne centrocampista scuola Chelsea passato anche in Italia, con una stagione in prestito nel Napoli di Sarri senza troppe soddisfazioni sul campo (ma tante amicizie lasciate in città e nella squadra). Si tratta di un parente stretto: è il suo fratello maggiore.

Ma anche la madre i tifosi del Chelsea hanno imparato a conoscerla. Legatissimo a lei, Trevoh l’ha infatti presentata con un post su Instagram qualche tempo fa, per farle gli auguri. Le aveva promesso che ce l’avrebbe fatta e che avrebbe segnato in una partita con la maglia del Chelsea. Promessa mantenuta al debutto in Premier contro il Crystal Palace.

Potrebbe interessarti -> David Alaba, il campione figlio di un rapper e fratello di una popstar – FOTO

Insomma, fisico, talento, duttilità e grandi valori. Chalobah junior ha tutto per riuscire a imporsi anche con una maglia pesante. Riuscirà a rivelarsi all’altezza delle aspettative che in lui ripongono i tifosi del Chelsea?