Calciomercato Inter, il fuoriclasse può salutare il club il prossimo anno

L’Inter prepara un colpo, ma solo in uscita. A lasciare il club potrebbe essere un campione il prossimo calciomercato. Tre big sono interessate al fenomeno, ma il giocatore partirà solo a determinate condizioni. 

Calciomercato Inter, Sanchez
Sanchez e Lautaro (Gettyimages)

La nuova stagione è iniziata da giusto un mese, ma l’Inter progetta già il futuro, pensando alle vendite. Il prossimo a salutare il club potrebbe essere un veterano, che nelle ultime partite ha trovato pochissimo spazio con un rendimento abbastanza negativo.

Dunque, senza perdere tempo i club esteri ne approfittano e puntano gli occhi sul fuoriclasse cileno, ossia Alexis Sanchez. Arrivato in nerazzurro nell’agosto del 2019 dal Manchester United prima in prestito e poi a costo gratuito.

Leggi anche: Lautaro finsice ko con l’Argentina: cosa è accaduto

Adesso, il sudamericano, dopo un buon campionato disputato lo scorso anno con la stessa maglia, è stato posto nei box di partenza perché nel progetto di mister Inzaghi non sembrerebbe esserci più spazio per lui. I club interessati sono per la maggior parte della Liga spagnola, ma spunta un interesse anche dalla Francia – come riportano Calciomercato.com Le10Sport.

Calciomercato Inter, i club interessati ad Alexis Sanchez

L’Inter potrebbe dire addio ad Alexis Sanchez nel prossimo calciomercato, ma solo a determinate condizioni questo potrà verificarsi. Anzitutto il giocatore partirebbe solo gratis e dovrà sacrificare parte del suo stipendio. Il cileno percepisce un ingaggio di circa 7 milioni di euro a stagione e non tutte le squadre possono permettersi un tale pagamento, considerando anche il crollo del valore di mercato che ha subito.

Alexis Sanchez Inter
Alexis Sanchez con la maglia dell’Inter (fonte foto GettyImages)

I club che desiderano il calciatore 32enne sono: Valencia, Betis Siviglia e Rayo Vallecano, per quanto riguarda le spagnole; mentre, dalla Francia spunta il Marsiglia che sarebbe interessato al calciatore se questo arrivasse a costo zero.

Al di là della poca continuità che sta trovando Sanchez in questa prima parte di stagione, risulta essere sempre un calciatore di altissimo livello, soprattutto per l’ottimo bagaglio di esperienze che vanta. Il sudamericano ha vestito le maglie dell’Udinese, Arsenal, Barcellona e Manchester United durante la sua carriera.

Lo scorso anno con l’Inter ha disputato una buona stagione, come anticipato sopra, alla guida di Antonio Conte in 38 presenze collezionate ha realizzato 7 reti e 8 assist. Fino ad arrivare con i compagni alla conquista dello scudetto. Sanchez è in scadenza con il club nerazzurro nel 2023.