Calciomercato Juventus, decisione presa: sarà sacrificato

Il campione può andare via nel 2022, la Juventus si prepara al calciomercato di gennaio. Arriva la dichiarazione del giocatore, il quale conferma l’interessa di diverse big verso di lui. Il calciatore rientrerebbe tra i sacrificabili

serie a gol media alta europa
Il gol di Kulusevski contro il Verona (GettyImages)

La Juventus prepara il suo calciomercato di gennaio, mancano circa due mesi al via per la sessione del mercato invernale. Al momento sembrerebbero chiari gli obiettivi della società bianconera, ossia vendere e piazzare un grande colpo per l’attacco possibilmente.

Non a caso la squadra di patron Agnelli ha gli occhi puntati sul fenomeno della Fiorentina, Dusan Vlahovic. Ad aumentare gli indizi del possibile arrivo del giocatore in bianconero è il rifiuto del classe 2000 alla maxi offerta presentata dalla Viola, qualche giorno fa, per il rinnovo del contratto.

Leggi anche: Chi è Tchouameni, l’obiettivo della Juventus appassionato di sciroppi

Dunque, già quest’estate la Juve ha pensato a mandare via qualcuno dei suoi, infatti nella scorsa finestra di calciomercato i nomi in uscita erano: McKennie e Ramsey. Adesso, risulta esservi anche quello di Dejan Kulusevski, che può partire a gennaio nonostante il suo contratto scada nel 2025 – come riporta SportBladet.

A confermare l’interesse di alcune squadre verso lo svedese è stato lo stesso centrocampista della Juventus, il quale ha dichiarato nello stesso sito scandinavo: “Quando fai questo come lavoro è normale che girino voci attorno al proprio nome. Apprezzo molto l’interesse da parte dei club, ma al momento non ci sto pensando. Sono concentrato solo sui prossimi impegni”. 

Calciomercato Juventus, le squadre che seguono Kulusevski

La Juventus starebbe pensando di vendere Kulusevski nel prossimo calciomercato, ovvero a partire da gennaio del 2022. Le squadre interessate al calciatore 21enne sono due: Atalanta e Tottenham. Con la squadra bergamasca il giocatore ha già giocato, ma la Dea lo mandò in prestito dopo l’esperienza nelle giovanili e nell’U19.

Kulusevski Juventus Monza
Kulusevski (fonte foto GettyImages)

Proprio con la squadra emiliana lo svedese ha disputato un’annata stellare, tra l’altro la prima vera stagione da professionista in Serie A. Ora pare che l’Atalanta voglia riprendersi il suo talento, ma occhio agli Spurs ovviamente, i quali vantano disponibilità finanziarie maggiori.

In queste due stagioni con la maglia bianconera Kulusevski ha giocato da vero protagonista, ma con l’arrivo di Massimiliano Allegri non ha trovato il grandissimo spazio dello scorso anno. In quest’ultima annata ha realizzato 7 gol e 7 assist in 47 presenze. Mentre nel campionato appena iniziato ha collezionato 9 presenze e un solo assist.