Lotito furioso negli spogliatoi: le parole del patron della Lazio ai suoi

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha sgridato i suoi negli spogliatoi. La furia del presidente ha un motivo preciso. Il patron della squadra biancoceleste ha perso il controllo dopo alcune vicende che hanno coinvolto la sua squadra. 

Lazio, furia Lotito contro i suoi
Claudio Lotito – Getty Images Europe

Caos in casa Lazio? Non del tutto, ma quasi. Il presidente Claudio Lotito non ha accettato la brutta sconfitta contro il Bologna. Partita terminata per 0 – 3 a favore della squadra allenata da Mihajlovic per l’appunto.

La formazione allenata da Maurizio Sarri, nelle prime partite di questa stagione è partita discretamente, un primo pareggio con il Torino, anche questo non andato giù del tutto al presidente Lotito, e soprattutto la vittoria del derby contro la Roma per 3 – 2. In Europa League la Lazio ha trionfato contro il Lokomotiv Mosca, tuttavia la mentalità dei giocatori non sembra essersi allineata del tutto con quella del nuovo tecnico.

Leggi anche: Newcastle scatenato: nel mirino anche un big della Juventus

Ai biancocelesti è servita eccome la sfuriata del presidente, considerato come all’Olimpico, al ritorno dalla pausa nazionali, la squadra allenata da Sarri ha battuto in rimonta l’Inter con il punteggio di 3-1. Una grande soddisfazione, per il patron, aver inflitto la prima sconfitta ai nerazzurri ed a Simone Inzaghi, l’ex con cui si è lasciato in malo modo.

Lazio, le parole di Lotito durante la sfuriata negli spogliatoi

Sicuramente i risultati di Torino e, soprattutto, Bologna hanno contribuito notevolmente alla sfuriata di Claudio Lotito negli spogliatoi. Il tutto si è svolto – come riporta il Corriere dello Sport – la scorsa settimana al centro di Formello, in allenamento quindi.

La sconfitta della Lazio contro il Bologna fa infuriare Lotito
Disfatta della Lazio contro il Bologna – Getty Images Europe

Il presidente vuole più unione tra i calciatori e Maurizio Sarri, affinché possano realizzarsi gli obiettivi del club. Dopo la sfida di Torino il patron della Lazio aveva dichiarato: “Bisogna adattarsi appieno alla nuova mentalità e al nuovo assetto tattico. Chiaramente occorre del tempo, ma bisogna che la squadra e il nuovo tecnico si amalgamino del tutto”. 

Dunque, la dichiarazione non ha portato a quanto richiesto. Così, la scorsa settimana il presidente a pensato bene di andare a sgridare i suoi per realizzare tutto ciò. Lotito vuole che si cambi la mentalità e che si cominci a fare seriamente.