Lazio infuriata, il tesserato inneggia al fascismo: la scelta del club -VIDEO

Si torna a discutere di fascismo e in casa Lazio la vicenda non sembra piacere: il tesserato fa arrabbiare il club, che ha deciso. 

Diritti tv De Siervo
Dura presa di posizione della Lazio dopo i fatti all’Olimpico (GettyImages)

Ancora un episodio da condannare. Raccolto come spesso accade dalle telecamere degli smartphone. Il tesserato della Lazio, che svolge il ruolo di falconiere con la ormai bellissima e famosa aquila Olimpia, è stato immortalato all’interno dell’Olimpico in una posa ormai tristemente nota.

Stava salutando la tifoseria biancoceleste con il braccio teso. Un chiaro saluto romano che inneggia al fascismo, e che spesso è stato condannato con forza dal mondo del calcio e non solo. Il club ha incassato la notizia e non ha gradito il comportamento del falconiere, intento a inneggiare anche al Duce, prendendo una scelta drastica.

Lazio, il falconiere inneggia al fascismo: scelta drastica e arriva la condanna dalla comunità ebraica

un scorcio di Olimpico - Getty Images
Lazio, il falconiere inneggia al fascismo – Getty Images

La Lazio incassa un’altra notizia pesante. Dopo il caos tamponi che ha visto coinvolto Lotito, arriva un altro problema non da poco, che non vede direttamente coinvolto il club. La foto del falconiere che inneggia al fascismo col braccio teso riguarda però un tesserato, e la presa di posizione della società è puntualmente arrivata.

Leggi anche: Dimarco bersagliato, impazzano i meme dopo Lazio Inter: “É a terra” – FOTO

Il falconiere avrebbe infatti rivolto alla curva il saluto romano, e il club biancoceleste lo avrebbe allontanato con effetti immediati dall’incarico svolto fino ad ora. Intanto arriva la dura presa di posizione della comunità ebraica e la condanna ad un video che sta tristemente spopolando sul web.