Malinovskyi, gran gol e Messi nel mirino: Atalanta Udinese è da record

Ruslan Malinovskyi dopo una partita anonima ha nuovamente messo il suo zampino sul pari dell’Atalanta: record, ora Messi nel mirino.

Malinovskyi gol record atalanta messi
Malinovskyi, gran gol e record in Atalanta Udinese – Getty Images

Gasperini ci ha pensato due volte prima di sostituire Ruslan Malinovskyi. Il suo primo tempo era stato anonimo. Tanti errori di misura, molte difficoltà nel trovare spazio e duettare con Ilicic e Zapata. Spesso il tecnico della Dea fra primo e secondo tempo cambia i suoi uomini offensivi. Contro l’Udinese invece Gasperini avrà pensato che serviva il colpo del campione per sfiancare la resistenza degli uomini di Gotti, arroccati in difesa e ancorati al pareggio.

Decisione saggia, bolide dalla distanza e vantaggio con la specialità di casa. Malinovskyi non solo fa esplodere il pubblico dell’Atalanta, ma si regala un nuovo record, e ora punta dritto Leo Messi.

Malinovskyi dietro solo a Messi: l’Atalanta ha uno specialista

Malinovskyi al tiro - Getty Images
Una rasoiata di Ruslan Malinovskyi, decisivo nell’Atalanta – Getty Images

Un missile da fuori area per provare a regalare 3 punti alla Dea. Ci ha pensato Malinovskyi a sbloccare una gara chiusa, ruvida e avara di emozioni. Sinistro chirurgico e Silvestri fuori causa. Sono i numeri a dare la dimensione di quanto l’ucraino sia il migliore in Serie A. Il suo è l’undicesimo gol da fuori area da quando è arrivato da perfetto sconosciuto nel campionato italiano.

Leggi anche: Atalanta, notte da incubo a Manchester: “Facciamo lo stesso in Italia”

Nello stesso periodo e nei campionati disputati fino ad ora, nessuno ha fatto meglio di lui in un fondamentale che ormai è quasi sparito dai match. E in Europa solo Messi con 16 centri ha fatto meglio. Statistiche che premiano il calciatore e le scelte di Giovanni Sartori, unico nel pescare talenti che da anni ormai rendono la Dea una squadra da temere per tutti gli avversari.