Andryi Shevchenko e la passione per lo sport: ma non è il calcio

Shevchenko è pronto a tornare in serie A questa volta però nelle vesti di allenatore. Andiamo a scoprire la sua più grande passione dopo il calcio.

Andryi Shevchenko
Shevchenko, ex stella del Milan (LaPresse)

A seguito del pareggio con l’Empoli, il presidente Preziosi ha deciso di dare una scossa all’ambiente rossoblù esonerando il tecnico Ballardini. Al suo posto è stato chiamato una vecchia conoscenza del campionato italiano. Shevchenko, protagonista assoluto del Milan con oltre 200 presenze e 127 gol, è diventato ufficialmente il nuovo allenatore del Genoa. Si tratta quindi della prima esperienza su una panchina di serie A, dopo aver guidato la Nazionale Ucraina. La notizia ha riportato sin da subito entusiasmo tra i tifosi, entusiasti di poter vedere all’opera uno dei giocatori più rappresentativi della serie A. C’è inoltre da sottolineare come l’ucraino abbia superato la concorrenza del suo ex compagno di squadra al Milan, Pirlo.

Shevchenko e la passione per il golf

Shevchenko Genoa
Shevchenko, allenatore del Genoa (LaPresse)

Shevchenko ha sempre lasciato un buon ricordo di sé ovunque è andato. La sua straordinaria dote calcistica è stata sempre accompagnata da un atteggiamento da professionista esemplare. L’attuale tecnico del Genoa non ha mai nascosto la sua seconda passione, subito dopo il calcio: il golf. Questo sport è molto difficile a livello tecnico e in pochi riescono a maneggiare con abilità mazze e palline.

Lo European Tour, maggiore circuito professionistico continentale, ha fatto una classifica dei migliori sportivi nel golf, basandosi sull’handicap. L’handicap è il “vantaggio di gioco”: più il valore si avvicina allo zero e maggiore è l’abilità del giocatore (va da 54 a 0). Incredibilmente, in testa a questa particolare classifica, risulta esserci Shevchenko, con un punteggio di handicap 0. Questo significa che l’ex stella del Milan e dell’Ucraina potrebbe giocarsela con i professionisti.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI>>>Calciomercato, Haaland l’attaccante più desiderato: si aggiunge un’altra big

Genoa, una stagione da salvare

A Shevchenko andrà dunque l’arduo compito di salvare la stagione del Genoa. Il grifone si trova attualmente fuori dalla zona retrocessione, grazie soltanto alla differenza reti. L’esordio del nuovo allenatore avverrà domenica 21 contro la Roma di Mourinho, al Marassi.