Calciomercato Napoli, scelto il sostituto di Insigne: di chi si tratta

Prosegue l’interminabile trattativa per il rinnovo di Insigne. Il calciomercato del Napoli naviga intorno all’indecisione del capitano. De Lauretiis ha già pronto il sostituto.

Lorenzo Insigne
Insigne, capitano del Napoli (LaPresse)

Si fa sempre più delicata la questione riguardo al rinnovo di Insigne. Il capitano, in scadenza a giugno prossimo, tiene in ansia il Napoli e i suoi tifosi, terrorizzati dalla possibilità di vederlo partire a zero. De Lauretiis è pronto ad offrire un prolungamento di contratto fino al 2026, con ingaggio sui 5 milioni di euro. La proposta ,però, non prevede bonus o diritti d’immagine. Il presidente ha espresso il suo parere riguardo la mancata risposta del giocatore, affermando che il rinnovo avverrà quando ci sarà la volontà di ambo le parti.

Calciomercato Napoli, pronto l’assalto a Boga

Jeremie Boga
Boga, attaccante del Sassuolo (LaPresse)

Il nome che sta circolando con maggiore insistenza per un eventuale dopo Insigne è quello di Boga. Il talento del Sassuolo, già cercato in passato dai partenopei, è il profilo su cui puntare qualora gli azzurri dovessero perdere il proprio capitano. Il costo del cartellino si aggira intorno ai 20 milioni di euro ma, considerando i buoni rapporti tra le due società e che il contratto del giocatore è in scadenza nel 2023, il prezzo potrebbe calare. L’ivoriano, ancora a secco in campionato, accetterebbe molto volentieri la nuova destinazione per cercare quel salto di qualità che ancora non è avvenuto.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI>>>Mancini, convocazione inattesa: torna in nazionale la grande promessa

Boga, un talento in attesa di esplodere

Boga, talento francese naturalizzato ivoriano, milita al Sassuolo dal 2018, che lo acquista dal Chelsea per circa 4 milioni di euro. Il rendimento dell’attaccante è sempre stato alquanto incostante, con sprazzi di assoluto talento e periodi anonimi. Con i neroverdi realizza 18 reti in 93 presenze. Il classe ’97 in questa stagione sta faticando a trovare spazi e continuità di rendimento. Dionisi non lo vede ancora come un titolare, Napoli potrebbe rappresentare un enorme opportunità per l’ivoriano.