Claudio Lotito, svolta incredibile: il presidente della Lazio cambia vita

Nuovo ruolo per Claudio Lotito: il presidente della Lazio ha vinto la sua battaglia e sta per ricevere un grande onore, diventare senatore.

Claudio Lotito sorride
Claudio Lotito (©LaPresse)

Ce l’ha fatta, ancora una volta. Claudio Lotito è riuscito a vincere la sua ennesima battaglia. O almeno così sembra. Dopo anni di attesa e di lotta senza sosta e di grande perseveranza, il numero uno della Lazio sarebbe riuscito a raggiungere un grandissimo obiettivo che cambia completamente la sua vita.

Già personaggio di spicco nel mondo del calcio, oltre che in quello imprenditoriale, soprattutto a Roma, Lotito si è da sempre fatto apprezzare per il suo dinamismo. Più mobile di un medianaccio di centrocampo, lo puoi trovare ovunque, sempre pronto a marcare da vicino gli avversari, mordendo le caviglie, non dandogli tregua. Ma anche bravisismo negli inserimenti, dotato di un ottimo timing e in grado di sfruttare la minima occasione.

Leggi anche -> De Laurentiis e Lotito cambiano il calcio italiano: “Come la Premier”

Un uomo in grado di ergersi vero leader del calcio italiano, ai vertici da anni nelle sale del ‘palazzo’. Quello che, secondo una parte dei tifosi, deciderebbe le sorti di ogni campionato. La verità è che da anni Lotito punta un solo Palazzo, più reale e molto più importante. Palazzo Madama, finalmente pronto ad aprirgli le proprie porte.

Lotito diventa senatore?

Claudio Lotito
Claudio Lotito (©LaPresse)

C’è una data che in questo momento Lotito avrà segnato con un bel circoletto rosso nella propria agenda: il 3 dicembre. Secondo quanto riferito da Calcio e Finanza, potrebbe essere quello il giorno del suo ingresso a Palazzo Madama. Non come turista, ma in qualità di senatore della Repubblica Italiana.

A tre anni e mezzo di distanza dalle elezioni che avrebbero dovuto farlo sedere tra i seggi del Senato, finalmente Lotito (insieme a Michele Boccardi) potrebbe essere pronto a divenatre senatore a tutti gli effetti, tra le fila di Forza Italia. I loro seggi erano stati finora assegnati a Vincenzo Carbone e Anna Carmela Minuto.

Potrebbe interessarti -> Infortunio Immobile, Lotito accusa: “C’è da fare chiarezza”

Secondo Boccardi era chiara la volontà di non far arrivare Lotito al Senato, e questo ha portato a una lunga battaglia legale che sarebbe terminata solo in questi giorni. Lo ha annunciato il vicepresidente della camera alta, secondo cui la situazione non è ancora definitiva, ma finalmente c’è già una data per l’arrivo del numero uno della Lazio a Palazzo Madama. Quella del 3 dicembre, appunto.