Fuga dall’isola: Nandez sta trovando uno yatch sicuro

Nandez attende ormai l’Inter per uscire dall’incubo di Cagliari. L’uruguaiano sembra ai titoli di coda in rossoblù.

Nandez - foto LaPresse
Per Nandez tempo di addio al Cagliari- foto LaPresse

Prima o poi doveva accadere. Per Nahitan Nandez la cessione dal Cagliari è questione di giorni, il centrocampista sardo sembra ormai pronto per lasciare l’isola dopo tre stagioni.

L’uruguaiano è stato uno degli elementi portanti dei rossoblù, un calciatore di corsa e temperamento che in Serie A ha trovato subito gran spazio.

Il Cagliari, per lui, aveva investito realizzato un investimento importante per accaparrarselo qualche stagione fa; ben 17 milioni di euro quelli spesi dal Cagliari per uno degli acquisti più costosi di sempre. Non fu impresa semplice strapparlo al Boca Junior per la folta concorrenza che i sardi dovettero sfidare, anche e soprattutto per la duttilità del ragazzo.

Cagliari, però, è una sorta di rifugio sicuro per gli uruguaiani, come peraltro rivela la storia. Da Fonseca a Herrera, passando per Francescoli e O’Neill, anche Nandez si è ritagliato un posto importantissimo tra i giocatori sudamericani che hanno ben figurato a Cagliari. La luna di miele tra rossoblù e centrocampista, però, è ormai finita, con l’addio che sembra scontato, nonostante le parole del d.s. Capozucca di qualche tempo fa. Secondo il dirigente, Nandez non sarebbe partito in prestito, ma data la situazione attuale del Cagliari nulla è da escludere.

Da trovare la formula giusta

dribbling Nandez - foto LaPresse
Per l’Inter una soluzione in più sulla destra – foto LaPresse

L’Inter ha puntato con decisione il classe 1995 del Cagliari. Sarebbe l’elemento ideale per le turnazioni di un centrocampo che spesso manca nell’uomo giusto a mo’ di frangiflutti da utilizzare nel momento opportuno. Nel gioco di Simone Inzaghi, solamente Barella e Brozovic sono sicuri lì in mezzo; grande incertezza, invece, sulla corsia sinistra, con il ballottaggio perenne tra Perisic e Dimarco. Proprio sull’altra fascia può esser collocato il sudamericano, che ha già giocato con profitto come esterno a destra da quinto di centrocampo oppure da quarto uomo. Nandez calciatore duttile, dicevamo, che all’occorrenza può essere adattato a terzino in soluzioni più estreme ma anche agire al centro per sposarsi alla perfezione con i due centrali già citati, di cui uno proprio cresciuto al Cagliari.

I buoni rapporti tra i due club non dovrebbero precludere la trattativa, da trovare solo la formula giusta per poter accontentare tutte le parti.

L’Inter proverà ad abbassare la quotazione di 20 milioni data dal Cagliari per il ragazzo inserendo contropartite tecniche che possano fare al caso dei sardi, squadra impegnata in piena zona salvezza e chiamata ad abbassare il monte ingaggi.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Un suo compagno di squadra mostra tanto lusso

Si vedrà nei prossimi giorni come potrà decollare un affare che sembra ormai stabilito. Nandez magari non darà il salto decisivo al gruppo di Simone Inzaghi, ma sicuramente sarà un elemento già pronto per tutti i tipi di sfide.