Il nuovo Nesta è conteso: un tris per il giovane talento

Il nuovo Nesta sembrava quasi cadere nel dimenticatoio. Carattere forse non facile, o forse non aveva trovato i giusti stimoli in passato il difensore, che faceva anche il muratore e ha capito – più di altri colleghi – quali siano i veri sacrifici nella vita.

Gatti in scivolata - foto LaPresse
Il nuovo Nesta in Serie B sta entusiasmando – foto LaPresse

I giovani che trovano la retta via. Calciatori freschi e importanti, abili a portare nel futuro delle plusvalenze corpose, come nel caso del difensore soprannominato il “Nuovo Nesta”. Il centrale difensivo è stato già monitorato da diversi club, e questa sessione invernale servirà anche per dare delle indicazioni in materia di mercato. Federico Gatti è ormai un elemento che piace sempre più, il difensore del Frosinone può diventare subito un calciatore da asta.

La grande annata che sta disputando con il suo Frosinone è una delle note più belle della stagione. Sacrifici nella vita per lui, gli stessi che mette anche in campo, è un difensore moderno che sa stare nel vivo dell’azione. Un ragazzo abile nella fase difensiva nonché anche proponendosi sui calci piazzati del suo Frosinone. Il nuovo corso dei ciociari con mister Fabio Grosso porta dei frutti decisamente corposi, Federico Gatti fa parte di quella truppa di nuovi elementi pronti per aprire un nuovo ciclo. Il Frosinone (per ora) chiaramente se lo tiene stretto, la lotta ai playoff avrà il suo massimo sviluppo nel girone di ritorno e serviranno tutti i punti di forza.

Un elemento di prospettiva

Gatti in gol - foto LaPresse
Il centrale è un portento sui colpi di testa – foto LaPresse

Federico Gatti in questa sua prima stagione da titolare in Serie B sta mostrando perseveranza. Aveva fatto vedere già ottime cose nella Pro Patria, in Serie C affrontando attaccanti di tutti i generi. Il talento si sta imponendo con costanza anche nel Frosinone, giocando praticamente da titolare nel centro della difesa e dando così nuova linfa alla retroguardia.

Classe 1998, è un difensore che sa tenere bene la linea, utilizzando con costanza le sue doti di marcatura. Ha la capacità di svettare in area di rigore, grazie a uno stacco perentorio che lo premia sia nel ribattere le azioni e sia nel proporsi poi sul fronte offensivo.

Prova ne è anche il gol realizzato contro l’Ascoli, il primo in Serie B, ripetendosi nella doppietta contro la Spal. I ciociari vogliono eleggerlo a bandiera dei gialloblù, ma non sarà facile trattenerlo se continuerà con questo tipo di prestazioni.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Per molti può essere il nuovo Manolas

Un sondaggio è stato addirittura fatto dalla Juventus, i bianconeri forse hanno capito che per tornare a vincere si possono e si devono bazzicare i campi cadetti. La quotazione di Federico Gatti sta aumentando, siamo intorno ai cinque milioni di euro e potrebbe ancora crescere con il passare del tempo. Il Napoli è un altro team interessato, un sondaggio è arrivato dalla Lazio: il “nuovo Nesta” indosserebbe i colori di quello originale.