La Serie A saccheggia il Borussia ‘Gladbach: tre stelle in arrivo

Il Borussia ‘Gladbach è diventato una sorta di polveriera. Molti i calciatori che vogliono lasciare il club tedesco, qualcuno addirittura può arrivare a costo zero o a prezzo di saldo. La Serie A osserva con attenzione quanto accade in Germania.

Gladbach City foto LaPresse
Borussia ‘Gladbach mette in vendita i pezzi pregiati – foto LaPresse

La sessione invernale apre e amplifica molti casi in giro per l’Europa. L’inizio del 2022 sta praticamente scatenando tutta l’Europa che segue il calcio mercato, i club stanno davvero vivendo ore frenetiche. Gli acquisti da trovare per una buona occasione, le cessioni da evitare assolutamente per non fare innervosire la piazza. In questo ultimo caso, il Borussia ‘Gladbach sa benissimo di “non tirare troppo la corda” con quella parte di tifoseria già delusa dai risultati del campionato.

In Bundesliga un periodo nero ha colpito il Borussia, squadra incapace di difendere e soprattutto di dare un motivo d’orgoglio ai suoi tifosi. La crisi in campo è amplificata dagli umori dello spogliatoio, molti sono i calciatori che hanno preparato la valigia nella speranza di migliorare la propria carriera.

I tentativi dei dirigenti tedeschi sono stati vani, i punti di forza del ‘Gladbach a gennaio – o al massimo a giugno – saluteranno il freddo della Bundesliga per giocare in campionati più caldi, climaticamente parlando.

Ondata latina per un talento al centro

Ginter e Kane - foto LaPresse
Ginter verso l’Inter, la trattativa a buon punto – foto LaPresse

L’intenzione dei tre punti di forza del ‘Gladbach è di giocare in top club italiani o spagnoli. L’indicazione che arriva dalla Germania è di una sterzata “latina” per i calciatori che più hanno mercato nel Borussia.

Matthias Ginter già da ottobre aveva annunciato le sue intenzioni. Il leader della difesa tedesca, nel giro della nazionale, non ha cambiato idea e vuole ormai solamente trovare una nuova avventura nel suo percorso. La Serie A lo stuzzica, una prima squadra interessata c’è ed è l’Inter, pronta ad offrirgli un quadriennale da tre milioni di euro annui.

https://twitter.com/borussia/status/1478006903871528964

Ginter completerebbe il reparto e consentirebbe la famigerata cessione salva-bilancio che i nerazzurri sarebbero costretti a fare: Skriniar o De Vrij gli indiziati. Il difensore tedesco non sa se arriverà a gennaio o a giugno, i colori nerazzurri sono comunque ben graditi.

Gol in arrivo per tutti, il figlio d’arte in viaggio

Thuram foto LaPresse
Marcus Thuram figlio d’arte verso l’Italia? foto LaPresse

Denis Zakaria ha più mercato. La Liga lo cerca, il sondaggio del Barcellona non è rimasto tale in quanto i blaugrana hanno bisogno di un centrocampista in più. Lo svizzero, anch’egli con la scadenza fissata al giugno 2022, guarda con interesse il nostro campionato scegliendo tra Roma e Juventus, le trattative però non si sbloccherebbero subito.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Futuro di Haaland, si decide tutto

Un figlio d’arte per chiudere la tris. Marcus Thuram, contratto in scadenza nel giugno 2023, ambizioni legittime verso quella Serie A che ospitò per anni papà Lilian. Quotazione di dieci milioni di euro, il Napoli potrebbe dargli una vitalità importante.