Inter scatenata: arriva l’esterno che voleva Inzaghi

L’Inter studia il prossimo colpo in entrata. La dirigenza nerazzurra è pronta a soddisfare le richieste di Inzaghi, bisognoso di un esterno.

IInzaghi e Sarri - foto LaPresse
Inter-Lazio ma anche mercato nella mente dei tecnici – foto LaPresse

Il mercato dell’Inter è entrato nel vivo. Dopo essersi tutelati in porta con l’arrivo di Onana, previsto per giugno, i nerazzurri sono alla costante ricerca di nuovi acquisti per rendere ancora più completa e competitiva la rosa. Marotta studia l’ennesimo colpo a parametro zero per gravare il meno possibile sulle casse nerazzurre, rispettando il fair play finanziario. L’obiettivo primario, in questo momento, è rinforzare un reparto difensivo già più che sorprendente. Arrivano, inoltre, istruzioni dallo stesso Inzaghi che starebbe indirizzando il mercato nerazzurro su specifici giocatori. Il tecnico punta a riportare sotto la propria guida pedine fondamentali adattabili perfettamente al suo gioco.

Inter, l’esterno che vuole Inzaghi

Lazzari in campo - foto LaPresse
Manuel Lazzari è ormai sul piede di partenza nella Lazio – foto LaPresse

Lazzari non è più considerato un giocatore fondamentale nella Lazio, almeno dal punto di vista di Sarri. L’esterno biancazzurro ha collezionato, finora, 22 presenze stagionali (16 in campionato e 4 in Europa League) totalizzando appena 1.016 minuti giocati. Il classe ’93 è passato, quindi, dalla fiducia incondizionata di cui godeva ai tempi di Inzaghi, a diventare una riserva di lusso con Sarri. Proprio il tecnico nerazzurro sembra intenzionato ad offrire a Lazzari una nuova opportunità per riscattare la propria stagione. Inzaghi, infatti, avrebbe espressamente richiesto alla propria società l’attuale esterno biancazzurro come rinforzo per gennaio sulla fascia destra.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI>>>Mourinho vuole un perno della Juventus: che scambio in vista

La trattativa, che quest’estate sembrava irrealizzabile, adesso è alla portata dell’Inter. La Lazio, considerato il cambio nelle gerarchie di Sarri, potrebbe valutare le possibili offerte.

Iniziano le trattative

L’operazione Lazzari potrebbe decollare nelle prossime ore. La Lazio, nell’estate del 2019, lo aveva acquistato per 14 milioni più Alessandro Murgia (valutato 4). Lotito, che non ha nessuna intenzione di svendere il proprio giocatore, lascerà partire l’esterno solo a seguito di un’offerta adeguata. L’Inter potrebbe sfruttare anche alcune contropartite da inserire nella trattativa: la Lazio, in passato, si è interessata tanto a Gagliardini quanto a Vecino, quest’ultimo con Sarri ai tempi dell’Empoli.