Sfida Roma-Lazio per il trequartista serbo: è il nuovo talento del calcio europeo

Il serbo che piace alle big in Italia e non solo può essere un’ottima occasione sul mercato. Ha caratteristiche uniche nel suo genere, gioca nel nostro campionato da tempo e può essere una soluzione low cost dato il suo contratto in scadenza.

esulta Sassuolo - foto LaPresse
Un trequartista serbo nei sogni di molti team – foto LaPresse

Le occasioni sul mercato sono molteplici e possono solleticare la fantasia dei club più importanti. Sono tanti i calciatori che arrivano in questi ultimi mesi della stagione con un contratto “ballerino”, il rinnovo si allontana e c’è la grande opportunità di trattare con squadre dalle ambizioni rinnovate.

Un serbo che gioca nel nostro campionato sta valutando in queste ultime ore il suo futuro. Il calciatore sa di essere prezioso, è uno dei pochi trequartisti rimasti nel nostro campionato. Un trequartista magari non troppo continuo, un serbo costante sarebbe un’anomalia guardando anche alla scuola del passato. Il numero 10 ideale però ha voglia di rimanere in Italia, ha messo questa scelta come sua priorità e sta avvisando anche i naviganti.

Il Sassuolo proverà a trattenerlo in ogni caso. Filip Djuricic è un asso sul mercato uscito allo scoperto, la situazione che sembrava tranquilla ora può diventare un boomerang. Gli emiliani dopo aver ceduto Jerome Boga potrebbero cedere anzi tempo a una big il loro trequartista.

Colpi da genio in mezzo al campo

Djuricic in campo - foto LaPresse
Djuricic dirà addio al Sassuolo – foto LaPresse

La storia di Filip Djuricic in Italia è particolare. La sua prima stagione in Serie A non fu felicissima al Benevento pur avendo degli estimatori. Roberto De Zerbi lo allenò in Campania e lo portò volentieri al Sassuolo. Pungolandolo più del necessario, vedeva la classe del serbo a volte perdersi in un bicchiere d’acqua ed era un gran peccato.

Djuricic è stato spesso decisivo per le sorti degli emiliani, la rincorsa alla Conference League della scorsa stagione lo vedeva come grande protagonista. Il serbo poteva giocare più arretrato, dietro le punta o anche nei tre d’attacco, la sua versatilità era apprezzata. Lo Shakthar ha attenzioni sul trequartista proprio per le indicazioni fornite dallo stesso De Zerbi, l’Ucraina potrebbe attrarlo con un contratto molto allettante.

https://twitter.com/SkySport/status/1204063910682337285

La Serie A non sta a guardare. Mette meno soldi sul piatto, ma una capacità di essere protagonista difficilmente trovabile in Ucraina. L’Inter segue con interesse la vicenda, Inzaghi non sarebbe dispiaciuto di accogliere un elemento con tanta qualità. I buoni rapporti con gli emiliani potrebbero avvicinarne l’arrivo a gennaio in cambio di qualche giovane contropartita.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Melissa piace sempre più!

Nelle ultime ore l’interesse arriva da Roma. La Lazio ha effettuato qualche sondaggio, l’ultima parola spetta a Maurizio Sarri. L’altra sponda del Tevere, invece, accoglierebbe senza remore il trequartista.