Un bomber per Roma e Lazio: è il nuovo fenomeno del calcio europeo

Un bomber per Roma e Lazio pronte a contendersi il giovane fenomeno del calcio europeo. Il gioiello gioca in Austria, una serie di nomi importanti per il club austriaco, sempre più lanciato nel costruire i potenziali fenomeni, ingolosiscono i top club europei.

Salisburgo esulta - foto LaPresse
La Red Bull Salisburgo garantisce sempre talenti – foto LaPresse

Il gioco si fa serio in Austria quando c’è da puntare la rotta e investire molto sui giovani. La Red Bull Salisburgo è un esempio di società al passo con i tempi, partecipa alla Champions League, investe molto e riesce a costruire i potenziali campioni del domani.

Una ricetta di calcio ma anche di investimenti, una proprietà più che solida alle spalle con un marchio che garantisce continuità, come nel caso anche del Lipsia e in generale degli altri sport, spostandoci in particolar modo alla Formula 1.

Il Salisburgo sta diventando una realtà solida e concreta del calcio europeo, non sfigura nel confronto con le squadre delle altre nazioni… ed è sempre più cercata dalle big. La qualità dei gioielli messi in mostra nel corso degli anni fa capire come si sappia fare mercato e, al contempo, anche garantire continuità ai migliori gioielli.

Roma e Lazio su un gioiello del Salisburgo: il club fucina di talenti

Salisburgo il talento nel mirino di Roma e Lazio - Siviglia foto laPresse
Il Salisburgo cresce con le avventure europee – foto LaPresse

Nel corso degli anni il Salisburgo è stata una fabbrica di gioielli, i migliori talenti sono passati dall’Austria con alcuni esempi davvero clamorosi. Erling Haaland è il miglior esempio che si possa fare, il norvegese in Austria trovò una spaventosa continuità. L’attaccante migliorò nel campionato nazionale – non di certo una super potenza, va detto – ma soprattutto aumentando il suo score in Europa.

I numeri di un certo peso e i colpi di alta classe lo portarono al Borussia Dortmund: il norvegese voleva una squadra importante… ma non troppo, non sentendosi pronto – a torto – per militare in un top club. In Italia era stata la Juventus ad averci provato., leggenda vuole che allo stesso Haaland era stata proposta l’Under 23 o che mancavano i milioni necessari per l’acquisto. Roba da mangiarsi le mani.

I rimpianti per tutta la Serie A arrivano per non aver trattato in tempo i vari Sanè e Keità, andati al Liverpool. Il loro destino e della squadra inglese è migliorato elementi di corsa e temperamento che è difficile trovare altrove.

Un altro nome importante è quello di Szobozlai, passato… da una Red Bull all’altra. Il trasferimento dal Salisburgo al Lipsia è stato un passaggio voluto dal centrocampista, diventato subito un punto fermo in Bundesliga.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Benvenuta Cristiana, la compagna di Oliveira

L’elemento più importante da seguire al momento in Austria è Karim Adeyemi, bomber già presente nella nazionale teutonica. Calciatore con buon fiuto del gol, seguito da Roma e Lazio e pronto per una carriera italiana di forza e qualità.