Il centrocampista cileno è un vero talento ed una clausola lo spinge in Italia

Un promettente calciatore cileno è pronto per sbarcare in Serie A. Nel mese di gennaio o a giugno, il centrocampista sudamericano sbarcherà sicuramente in Italia. Lui adora la serie A e non vede l’ora di giocarci per incontrare uno dei suoi idoli.

Un mediano tosto e con tanta garra, potrebbe sbarcare a breve, nel nostro campionato. In patria è uno dei calciatori maggiormente considerati dai tecnici della Libertadores, ma anche molti visionatori europei, lo hanno già inserito sul loro taccuino. il mediano in mezzo al campo ha tanti ammiratori, sia per la sua capacità di lottare sino all’ultimo minuto su ogni pallone, che per l’equilibrio tattico che lo contraddistingue. Un centrale centrale efficace, rude al punto giusto negli interventi ma nel contempo anche tatticamente pronto sia alla fase di pressing che a quella di impostazione.

cile nazionale - foto LaPresse
Il cileno è già un nazionale pronto per arrivare in Serie A – foto LaPresse

La carriera del nuovo talento cileno, potrebbe a breve proseguire in Italia.  Appare infatti molto concreta la notizia che sta impazzando in questi giorni, nell’ambito del mercato estero. Il contratto appena rinnovato dal forte centrocampista cileno, con la propria società d’appartenenza infatti, sarebbe stato prolungato fino al 2024, ma la clausola rescissoria che l’Università Catolica ha inserito sembra quasi un ivero e proprio preludio ad una cessione imminente. Una penale di soli tre milioni di euro, per svincolare il talento cileno infatti, sembra veramente una dichiarazione di cessione.

Una sorta di patto non esplicito, probabilmente concordato con l’Entourage del calciatore, per permettere al giovane Nunez, di andare a giocare altrove. Le caratteristiche sembrerebbero ideali per farlo inserire da subito, nel nostro torneo, che vede dei ritmi molto simili a quelli del campionato che tutt’ora il giocatore sta affrontando.

Il talento emergente del calcio sudamericano vuole l’Italia

Nunez in campo - foto LaPresse
Il mediano è seguito da molti club – foto LaPresse

Le grandi del nostro campionato, sono ovviamente già da tempo, sul giovane Nunez e allo stesso modo sono ben consapevoli che il cileno, con questa clausola, può davvero essere un rinforzo da prendere al volo. La squadra italiana che al momento, sembra essere maggiormente interessata è il Bologna, che da quanto emerge avrebbe avuto il benestare direttamente da Medel. Il mediano di Mihajlovic ha dato ottime referenze sul giocatore che, in Cile definiscono, il suo erede diretto o addirittura un suo vero e proprio clone.

Nunez ovviamente al momento rimane in attesa di novità, e continua ad allenarsi con il suo club. Il mediano, oltre ai rossoblu, ha anche tantissimi altri estimatori e non aspetterà di certo in eterno, che il Bologna si decida. Altri sondaggi infatti, sono arrivati anche da parte del Napoli che in quella zona avrebbe proprio bisogno di un elemento con queste caratteristiche. Un’altra squadra che sembra essere sulle tracce del centrocampista è la Roma. La società giallorossa potrebbe bloccare da subito il talentino, proponendo al club cileno qualche scambio importante. La Juventus al momento invece, magari qualche timido approccio, sembra rimanere defilata in questa corsa al mediano, che sembra riscuotere, anche il timido interesse di Atalanta e Lazio.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Chiesa, è pronto il sostituto

Il centrocampista, ricordiamolo, ha vinto da poco, il campionato cileno ed ha esordito in nazionale solo lo scorso settembre. Una promessa sudamericana che vale più della sua clausola: chi lo prende fa un affare.