Juve-Barcellona: Ronaldo ancora positivo, ma Messi lo vuole in campo

75
juve barcellona messi ronaldo
Lionel Messi (GettyImages)

Mercoledì 28 ottobre va in scena Juve-Barcellona, nella quale dovrebbe ripetersi la sfida eterna tra Messi e Cristiano Ronaldo: ma il campione portoghese è ancora positivo al Covid.

La prossima settimana è in programma la seconda giornata di Champions League, con la Juventus che ospita il Barcellona. Entrambe hanno già vinto la prima partita e si prospetta un incontro di livello. Questa sarà una dura prova per Andrea Pirlo, il quale però rischia di non avere a disposizione il suo fuoriclasse. Tuttavia, Cristiano Ronaldo ha ancora tempo per sperare di guarire completamente dal Coronavirus, preso durante gli impegni in Nazionale.

Juve-Barcellona, Messi su Cristiano Ronaldo: “Spero che possa tornare, con lui sana rivalità”

E’ stato l’eterno duello in Liga, Ronaldo al Real Madrid e Messi al Barcellona. Hanno giocato per anni contro, poi con il trasferimento alla Juve, CR7 non ha mai incontrato il suo acerrimo rivale. Il sorteggio di Champions li ha voluti rimettere contro, ma il destino rischia di dover rinviare l’appuntamento più atteso alla gara di ritorno.

Cristiano Ronaldo e Messi (GettyImages)

Cristiano Ronaldo, dopo 10 giorni di isolamento, è risultato ancora positivo al Covid-19 e rischia di poter contagiare ancora chi gli sta attorno. Al momento, quindi, è esclusa la sua presenza in campo per mercoledì 28 ottobre all’Allianz Stadium. Le speranze, però, sono le ultime a morire. Al portoghese servirà un tampone negativo entro 24 ore dal match. Ma oltre i tifosi, ci spera anche Lionel Messi, il quale ha dichiarato a DAZN: “Mi auguro che possa guarire dal virus ed essere della partita. Penso che la gente si diverta a vederci. Quando giocava nel Real, le partite avevano qualcosa di diverso e sarà una sana rivalità che durerà per sempre”.

Leggi anche >>> Allegri in pole per il dopo Tuchel: l’ultimatum del PSG