De Rossi a Propaganda Live: “Il Covid-19 falsa la Serie A”

62
De Rossi a Propaganda Live:
De Rossi a Propaganda Live: "Serie A falsata per tutti"

Siamo tutti sulla stessa barca, vincerà chi avrà più fortuna e meno positivi“. Così l’ex centrocampista della Roma Daniele De Rossi ha parlato dello scenario attuale del campionati. De Rossi è stato ospite negli studi di Propaganda Live, programma di La7 con Diego Bianchi, in arte Zoro.

De Rossi non ha nascosto di ritenere questo campionato alterato visto lo scenario in cui si gioca. Tutte le squadre, ha spiegato, “hanno le stesse difficoltà. Chi riuscirà ad avere la squadra al completo sarà avvantaggiato“.

Le prime indicazioni in questo senso sono già maturate in campionato. Basti pensare al “caso Genoa”, e ai tanti contagiati prima del 6-0 subito contro il Napoli, o al peso dei calciatori positivi al test nell’Inter alla vigilia del derby perso contro il Milan.

Leggi anche – Spalletti, il ritorno può essere vicino: una panchina di Serie A in bilico

De Rossi: “Stagione alterata, i calciatori non sono immuni”

De Rossi: "Stagione alterata, i calciatori non sono immuni"
De Rossi: “Stagione alterata, i calciatori non sono immuni”

I calciatori, ha aggiunto l’ormai ex “capitan Futuro” accostato in estate alla panchina della Fiorentina, “non sono immuni al virus. In Italia si registrano quindicimila casi nuovi al giorno, e i calciatori frequentano tante persone oltre l’ambiente della squadra”. 

Lo scenario è precario già dallo scorso campionato. Una stagione spaccata in due dal proliferare del virus che ha fermato il mondo, e inevitabilmente anche lo sport, all’alba della primavera 2020. La scorsa stagione, ha detto l’ex centrocampista giallorosso, “la considero falsata. Si è fermata con alcune squadre che erano in gran forma, come la Lazio, o quelle in difficoltà, come il Milan. Alla ripresa hanno avuto due percorsi opposti“.

Leggi anche – Inter, sollievo Hakimi: è negativo, quando potrà tornare