Colombia, nervi tesi nello spogliatoio: Rodriguez litiga con i compagni

37
rodriguez colombia lite rissa spogliatoio
James Rodriguez e i suoi compagni in Nazionale (GettyImages)

Dalla Colombia arrivano conferme di una rissa nello spogliatoio della Nazionale: James Rodriguez il protagonista della lite con i compagni, il ct messo in discussione. 

E’ un momento decisamente negativo per la Nazionale colombiana. La Selezione guidata da Carlos Queiroz è stata protagonista di due sconfitte pesantissime nelle partite valide per la qualificazione ai mondiali 2022. Ma c’è un episodio che sta facendo particolare notizia da qualche ora. Stando a quanto affermano i media locali, alcuni calciatori della Nazionale, dopo la sconfitta contro l’Uruguay, si sarebbero picchiati nello spogliatoio.

A nulla sarebbe valso l’intervento del commissario tecnico, che sarebbe stato anche messo in discussione dall’intero gruppo a causa delle sue decisioni.

Potrebbe interessarti anche >>> L’Uruguay vince e Tabarez festeggia: 100ª vittoria per il ct della Celeste

Rissa nello spogliatoio della Colombia: Rodriguez, Lerma e Sanchez coinvolti, ct verso l’esonero

James Rodriguez in Colombia-Uruguay (GettyImages)

Secondo quanto riporta Radio Caracol, tra i coinvolti nella lite dello spogliatoio di Baranquilla, sede della partita Colombia-Uruguay persa 0-3, ci sarebbero James Rodriguez, Jefferson Lerma e Davinson Sanchez. La rissa si sarebbe scatenata perché il calciatore dell’Everton sarebbe considerato da alcuni come “il viziato del CT“. Altre versioni riportano che i calciatori sarebbero arrivati alle mani solo dopo la debacle contro l’Ecuador (terminata 6-1).

Tuttavia, tutti i media colombiani sostengono che i rapporti all’interno dello spogliatoio siano ormai rotti e che bisogna riparare le fratture quanto prima, altrimenti sarà troppo tardi. In questo momento non si respira un clima sereno tra i calciatori della Nazionale colombiana e la pesantissima sconfitta contro gli ecuadoriani n’è la conferma lampante. Addirittura, la federazione colombiana starebbe pensando anche all’esonero del tecnico. Queiroz avrebbe perso le redini dell’intera squadra.

Potrebbe interessarti anche >>> Messi, tentativo del Manchester City per gennaio: l’attacco di Tebas