Danimarca-Italia femminile 0-0: la qualificazione all’Europeo si complica

italia femminile qualificazione
Nazionale italiana femminile (GettyImages)

L’Italia pareggia in trasferta contro la Danimarca e complica la qualificazione diretta per l’Europeo di calcio femminile del 2022: come potranno passare il turno le azzurre. 

L’Italia non va oltre il pari con la Danimarca ed è tutto di guadagnato. Le padrone di casa hanno dominato in lungo e in largo, meritandosi l’accesso diretto per l’Europeo del 2022. Nella prima parte del secondo tempo, le scandinave avrebbero trovato anche il gol del vantaggio, non assegnato dall’arbitro. Harder calcia un bolide da fuori area che Giuliani devia e manda sotto la traversa: il pallone scheggia il legno e sbatte oltre la linea di porta.

Non essendoci la goal-line technology, era davvero complicato poter vedere ad occhio nudo, dunque il gioco è proseguito senza troppe polemiche. Verso il finale di gara, il portiere della Nazionale si supera a tu per tu contro Muller.

Potrebbe interessarti anche >>> L’Italia Under 21 conquista l’Europeo: gli azzurrini battono il Lussemburgo

Italia femminile, qualificazione ancora possibile per l’Europeo

Milena Bertolini, ct della Nazionale femminile (GettyImages)

La Nazionale di Bertolini non può più sperare nel primato in classifica, ma ci sono buone speranze per passare il turno eliminatorio tra le 3 migliori seconde. La prossima gara delle azzurre sarà contro l’Israele e l’obbligo è portare a casa i tre punti. Tuttavia, potrebbe non bastare perché non dipenderà solo dal destino dell’Italia, bensì anche dalle altre partite. Servirebbe una sconfitta del Belgio e un passo falso della Finlandia.

Ma non tutto è perduto. Infatti, le altre sei seconde dei gironi che non accedono alla fase finale dell’Europeo in Inghilterra, si scontreranno agli spareggi e le azzurre sono già certe di poter disputare i playoff. Le partite si giocheranno il prossimo anno: l’andata il 5 aprile e il ritorno 13 aprile.

Potrebbe interessarti anche >>> Stephanie Frappart dirigerà Juve-Dinamo Kiev: tutto sul primo arbitro donna in Champions League