Champions League, tutte le italiane negli ottavi se…: le combinazioni

calciopolis
CalcioPolis.it

L’Italia può sperare di avere ancora tutte le quattro squadre protagoniste in Champions League ancora in corsa negli ottavi. Al momento, solo la Juventus è già matematicamente qualificata insieme al Barcellona nel gruppo G. I catalani guidano la classifica a punteggio pieno, 12 punti in quattro partite, davanti ai bianconeri a quota 9.

La quinta giornata potrebbe decidere anche il primo, che i catalani hanno la possibilità di assicurarsi con una giornata d’anticipo se otterranno contro il Ferencvaros almeno un punto più dei bianconeri, impegnati contro la Dinamo Kiev. Dunque, il Barcellona sarà sicuro del primo posto già dopo la sfida di stasera se batterà gli ungheresi e la Juve perderà o pareggerà contro gli ucraini. Oppure in caso di pareggio e contemporanea sconfitta dei bianconeri.

Champions League, le chances di Lazio e Atalanta

Champions League, le chances di Lazio e Atalanta

Stasera potrebbe qualificarsi matematicamente anche la Lazio, che affronta il Borussia Dortmund nel gruppo F. I tedeschi guidano con nove punti, la squadra di Inzaghi è seconda a quota 8. Va considerato anche il Bruges, che è terzo con quattro punti e ancora in corsa per la qualificazione. E’ evidente che con una vittoria a Dortmund, la Lazio sarebbe sicura di mantenere sei punti di vantaggio sulla terza con una partita da giocare, e dunque sarebbe qualificata per gli ottavi.

La Lazio sarebbe comunque qualificata se chiuderà la quinta giornata con lo stesso risultato del Bruges. Un doppio pareggio, o una doppia sconfitta, permetterebbero alla Lazio di mantenere quattro punti di margine sui belgi.

L’Atalanta affronterà l’ultima giornata nel gruppo D con due risultati a favore. Dopo il pareggio contro i danesi del Midtjylland, i nerazzurri hanno difeso il secondo posto e guadagnato un punto di vantaggio sull’Ajax. La squadra di Gasperini affronterà proprio gli olandesi ad Amsterdam. Basterà non perdere, per raggiungere gli ottavi.

Leggi anche – Stephanie Frappart dirigerà Juve-Dinamo Kiev: tutto sul primo arbitro donna in Champions League

Gli scenari per la qualificazione dell’Inter

L’Inter è ancora in corsa nel gruppo D, il più aperto di questa stagione con quattro squadre in tre punti e tutte ancora in corsa per gli ottavi. Dopo cinque giornate, la classifica ha stravolto le gerarchie attese. In testa c’è il Borussia Monchengladbach a 8 punti, seguono Shakhtar Donetsk e Real Madrid a sette, con le merengues al terzo posto avendo perso entrambi gli scontri diretti con gli ucraini, e l’Inter a 5.

All’ultima giornata, l’Inter affronterà lo Shakhtar, il Borussia sfiderà il Real. I nerazzurri sarebbero secondi battendo gli ucraini a patto che tra i tedeschi e le merengues non finisca in parità. Se vincesse il Borussia, infatti, con questa combinazione l’Inter avrebbe un punto più del Real che sarebbe eliminato per la prima volta nella sua storia nel girone di Champions.

Se vincesse il Real, l’Inter finirebbe a pari punti con i tedeschi. I risultati negli scontri diretti, 2-2 a Milano e successo per 3-2 in Germania con gol di Darmian e doppietta di Lukaku, consentirebbero all’Inter di chiudere il girone al secondo posto.

Leggi anche – Cristiano Ronaldo conquista il Golden Foot: i vincitori