Maradona, Cruciani litiga con Diego Jr: le pesanti accuse in diretta

Cruciani, litigio in diretta con Maradona Jr (Getty Images)
Cruciani, litigio in diretta con Maradona Jr (Getty Images)

Maradona Jr ha litigato in diretta radiofonica con Giuseppe Cruciani nel programma “La Zanzara” 

“Non si può piangere un cocainomane”, ha dichiarato Giuseppe Cruciani il giorno dopo la scomparsa di Diego Armando Maradona. Parole per nulla digerite, né dai tifosi del Napoli, né dai familiari dell’ex fuoriclasse argentino.

Su tutti, il figlio di Diego, Maradona Jr, che nella giornata di ieri ha risposto a distanza al presentatore radiofonico, dichiarando: “E’ meglio se non mi incontra negli studi della Mediaset”. Un’accusa arrivata a Cruciani, che ha così deciso di farlo intervenire in diretta nella sua trasmissione.

Potrebbe interessarti anche: Maradona, giallo sulle ultime ore di vita: la rivelazione

Maradona Jr, il botta e risposta con Cruciani

Cruciani, lite con Maradona Jr (Getty Images)
Cruciani, lite con Maradona Jr (Getty Images)

“Cosa faresti se dovessi incontrarti? Perché non dovrei incrociarti in Mediaset? Non minacciarmi, altrimenti qui le cose diventano molto serie, ha dichiarato Cruciani. Subito dopo Diego Jr ha risposto: “Io non ho niente da dirti. Devi imparare a parlare, la trasmissione di me..a tua e del mongoloide del tuo collega l’ho sentita trenta volte, Non mi interessa cosa hai da dirmi”.

A quel punto il presentatore radiofonico ha ribadito: “Le minacce da parte tua non sono accettabili, quello che ho detto era solamente un gioco”. A quel punto il figlio di Maradona ha concluso, prima di attaccare la chiamata: “Allora per gioco dovresti prendere un pugno“. Il co-conduttore David Parenzo ha chiesto scusa, mentre Cruciani ha concluso: “Non c’è assolutamente motivo per scusarsi”.

Leggi anche -> Messi, gol ed esultanza in ricordo di Maradona: la maglia speciale