Nations League, Italia-Spagna in semifinale: Final Four a Milano e Torino

italia nations league
L'esultanza degli Azzurri (GettyImages)

L’Italia giocherà contro la Spagna la semifinale della Nations League: ecco il tabellone completo della Final Four.

Si sono svolti questo pomeriggio i sorteggi della Final Four di Nations League. L’Italia ospiterà la fase finale del torneo. Milano e Torino saranno le sedi in cui si giocheranno le quattro partite, due a città. Gli azzurri giocheranno la semifinale il 6 ottobre 2021 in quanto Paese ospitante a San Siro. Mentre il giorno dopo le altre due sfidanti si affronteranno all’Allianz Stadium. Le vincenti si contenderanno il trofeo a Milano il 10, mentre nello stesso giorno si disputerà a Torino la finalina per il 3° posto.

La Nazionale italiana ha conquistato l’accesso alla fase finale della Nations League vincendo il proprio girone con Olanda, Polonia e Bosnia. Inoltre, il CT Mancini è riuscito a mantenere l’imbattibilità grazie alle tre vittorie e i tre pareggi.

Potrebbe interessarti anche >>> Coupe de France verso lo stop: non ci sarà nessuna nuova favola Calais

Nations League: Italia-Spagna e Belgio-Francia

nations league final four
Il trofeo della Nations League (GettyImages)

Dunque, la UEFA ha annunciato le due semifinali che si disputeranno ad ottobre 2021. L’Italia affronterà il 6 ottobre a San Siro la Spagna. La ‘Roja’ ha chiuso il girone davanti Germania, Svizzera e Ucraina, con 11 punti fatti e solo 3 gol subiti.

Il 7 ottobre all’Allianz Stadium, invece, andrà in scena la sfida tra Belgio e Francia. I Diavoli rossi hanno terminato il proprio gruppo davanti a Danimarca, Inghilterra e Islanda con 15 punti. La Francia si è aggiudicata la semifinale battendo Portogallo, Croazia e Svezia, con ben 16 punti, la migliore delle 4 finaliste. Questa sarà la seconda edizione della Final Four di Nations League: la prima è stata vinta lo scorso anno dal Portogallo di Cristiano Ronaldo.

Potrebbe interessarti anche >>> Danimarca-Italia femminile 0-0: la qualificazione all’Europeo si complica