Champions League e il canale della Juve, Amazon si lancia nel calcio

Champions League e il canale della Juve, Amazon si lancia nel calcio
Champions League e il canale della Juve, Amazon si lancia nel calcio

La Champions League sarà trasmessa anche su Amazon. La piattaforma streaming del colosso di Jeff Bezos fa fare un salto in avanti a tutto il mondo dei diritti di trasmissione degli eventi sportivi in Italia.

Un primo segnale era già arrivato con DAZN, che si divide con Sky le dirette della Serie A e ha aggiunto poi al pacchetto di contenuti la Serie B, la Liga spagnola, la Ligue 1 francese, le competizioni internazionali sudamericane.

La perdita graduale di influenza dei broadcaster tv tradizionali, in chiaro o a pagamento, emerge ancora più forza dal primo esito dell’asta per i diritti della Champions League nel periodo 2021-24. Amazon ha infatti investito con forza proprio su uno dei contenuti che avrebbero dovuto garantire il rilancio di Mediaset, e invece tra il 2015 e il 2018 ha finito per affossare la piattaforma Premium non premiata dagli abbonamenti.

Amazon ha acquisito il pacchetto A2, che comprende la miglior partita del mercoledì fino alle semifinali e la Supercoppa UEFA. Il gruppo, si legge in una nota, trasmetterà anche le partite delle squadre italiane impegnate al mercoledì. “Sappiamo che i tifosi italiani sono tra più passionali d’Europa e daremo il massimo per offrire una fantastica esperienza calcistica capace di portarli ancora più vicino all’azione” scrivono.

Prime è entrata già nel settore dei diritti sportivi, anche in Italia attraverso un accordo con la Juventus che trasmette il suo canale tematico in abbonamento su Amazon Prime Video, compresa in Italia nella sottoscrizione del servizio Prime per la consegna garantita e anticipata dei prodotti ordinati online sul sito del brand leader nell’e-commerce.

Leggi anche – Russia squalificata, la sentenza del Tas: le conseguenze per Mondiali e Olimpiadi

Champions League, le strategie di Amazon Prime Video

Champions League, le strategie di Amazon Prime Video
Champions League, le strategie di Amazon Prime Video

Prime Video sta diventando il concorrente principale di Netflix per l’intrattenimento e le serie tv. Come Netflix, ha iniziato a spaziare anche nell’ambito dei documentari sportivi come quelli autoprodotti dal Manchester City, dalla stessa Juventus, dal Tottenham di Jose Mourinho.

In Europa, Prime sta anche sperimentando la trasmissione in diretta di eventi sportivi. In Gran Bretagna, ha trasmesso nel 2019 la prima partita in streaming nella storia della Premier League, e ha poi acquisito tutti i tornei di tennis femminile e una serie di eventi maschili. In Germania, dal 2021 trasmetterà la partita di prima scelta del martedì della Champions League.