Calciomercato Napoli, Milik al Marsiglia: via libera con uno scambio

milik marsiglia
Arkadiusz Milik (GettyImages)

Il Marsiglia ha mostrato notevole interesse per Arkadiusz Milik, ma il Napoli non ha accettato la prima offerta e starebbe pensando ad uno scambio.

Tra due giorni comincia ufficialmente il calciomercato invernale. Il Napoli ha una priorità assoluta: cedere Arkadiusz Milik. L’attaccante polacco è in vendita, ma è anche in scadenza contrattuale. Infatti a giugno termina la sua esperienza partenopea e potrà legarsi con qualsiasi altra squadra da svincolato. Al momento, Milik è fuori rosa e a giugno cominceranno anche gli Europei. Se non dovesse trovare l’accordo con una nuovo club in questa finestra di mercato, rischierà di non essere convocato dal suo CT.

Per questa ragione, Napoli e Arek inseguono lo stesso obiettivo. Con una cessione, la società potrebbe non perderlo a zero e il calciatore potrebbe ricominciare a giocare una partita di calcio. Infatti, Milik non gioca una partita ufficiale con un club da agosto.

Potrebbe interessarti anche >>> Cavani squalificato, l’attacco dall’Uruguay: “Mancanza di conoscenza”

Marsiglia su Milik, il Napoli pensa ad uno scambio

marsiglia thauvin
Thauvin, attaccante del Marsiglia (GettyImages)

Tra le squadre interessate all’attaccante azzurro c’è il Marsiglia. La compagine francese avrebbe già avanzato un’offerta di circa 6 milioni di euro, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport. Tuttavia, il Napoli non lo ritiene un prezzo adeguato. Il costo del cartellino di Milik oscilla tra i 10 e 15 milioni, nettamente inferiore a quello di qualche mese fa.

Potrebbe interessarti anche >>> Calcio, il 2020 degli addii: Maradona, Paolo Rossi, Corso e gli altri

Dunque, per far in modo che la trattativa possa concludersi con una fumata bianca, la società partenopea starebbe pensando di proporre uno scambio alla pari. Milik al Marsiglia, Thauvin al Napoli. L’esterno dell’OM è in scadenza di contratto e piace sia a Gattuso che al ds Giuntoli.

L’affare presenta qualche ostacolo da superare. Arkadiusz deve risolvere le questioni economiche con il club, ma soprattutto entrambe le parti devono scendere a compromessi. Dall’altra parte, l’ingaggio di Thauvin non è basso: l’ala francese guadagna circa 4 milioni l’anno. Serviranno una mediazione, forza di volontà e pazienza per concludere la trattativa. Ma questo scenario sembra poter accontentare tutti, soprattutto Milik.