“Messi è il più grande di tutti”: il rivale scatena i tifosi del Barcellona

"Messi è il più grande di tutti, non è finito": il rivale scatena i tifosi del Barcellona

“E’ assurdo dire che Messi sia finito. E’ il più grande di tutti i tempi”. Un rivale accende la sfida contro il Barcellona

Leo Messi è sempre al centro dell’attenzione a Barcellona. I blaugrana si sono ripresi in campionato dopo un inizio non facile con il nuovo allenatore Koeman.

Il Barcellona si prepara ad affrontare la Supercoppa di Spagna. In semifinale, sfiderà la Real Sociedad. Ed è proprio uno dei prossimi rivali a parlare dell’argentino, del suo presente e di fatto del suo futuro.

Messi, che il Barcellona teme si possa liberare a parametro zero, ha ricevuto diverse critiche nella prima parte della stagione. Pensare che sia finito, però, è semplicemente “assurdo”.

Non lo afferma un compagno di squadra, ma un potenziale rivale. Ovvero Ander Barrenetxea, diciannovenne ala della Real Sociedad che se lo troverà di fronte come avversario stasera in Supercoppa.

Leggi anche – VAR protagonista in Copa Libertadores: Palmeiras in finale, River Plate ko

Barrenetxea: “Messi è il più forte di tutti i tempi”

Barrenetxea: "Messi è il più forte di tutti i tempi"
Barrenetxea: “Messi è il più forte di tutti i tempi”

La stagione 2020-21 ha regalato in Serie A la grande sfida a distanza fra due campioni come Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic. Due icone che stanno dimostrando a suon di gol e record che l’età può essere solo un numero.

E’ la stessa considerazione di Barrenetxea a proposito di Messi. “Leo è il miglior calciatore di tutti i tempi, può decidere una partita in ogni momento. Speriamo che non lo farà contro di noi” ha scherzato.

I rivali, anche decisamente più giovani, continuano a manifestare una grande stima, un’ammirazione sconfinata verso il talento argentino che ha cambiato la storia del calcio moderno.