La Serie A scopre Zirkzee: le curiosità e un record impareggiabile

Zirkzee Parma
Il debutto di Zirkzee con il Parma (Getty Images)

Il Parma punta tutto su Zirkzee, che a soli 19 anni detiene già un record difficile da battere. Fece la storia della Bundesliga da esordiente, impressionando al Bayern.

L’avvento di Zirzkee al Parma ha acceso la curiosità dei tifosi e di una squadra che ha strappato alla concorrenza un attaccate da record. A soli 19 anni l’olandese ha già un curriculum di tutto rispetto, e un primato che sarà difficile da battere in Bundesliga. Il Bayern ha infatti creduto molto nel giovane centravanti, che ha un carattere deciso e un talento puro. Partito dall’Olanda, viene prelevato dal Feyenoord. La sua esperienza dura poco, e il suo gesto fa scalpore. Stanco di giocare con la squadra che lo ha lanciato, chiede di essere ceduto e gioca un torneo con l’Everton. E’ il punto di rottura con il club, che decide di cederlo.

L’offerta migliore arriva dal Bayern Monaco, che crede in lui e lo lancia senza esitazioni in under 17, under 19 e nella seconda squadra. La sua media è impressionante, e i 46 centri in 81 presenze gli garantiscono qualche sporadico allenamento con la prima squadra. In Olanda capiscono di aver perso un talento puro, che nonostante i 193 centimetri di altezza riesce con le squadre bavaresi a giocare anche da seconda punta. Oltre alla forza fisica Zirkzee è infatti dotato di ottime qualità tecniche e di un grande istinto del gol, che in Germania lo ha reso famoso per un record incredibile. Tre reti che resteranno nella storia dei tedeschi e che hanno acceso i riflettori di tutta Europa.

Nell’ultima sessione di mercato molti top club hanno provato a contattare il Bayern. Ci ha pensato la Juventus, ma anche il Liverpool. Alla fine l’ha spuntata il Parma, che ha investito molto un attaccante pronto a debuttare dal primo minuto in Serie A. Una curiosità: E’ l’unico calciatore del campionato italiano ad essere inserito da “For Two” nei 50 migliori giovani talenti in rampa di lancio. E intanto lui va a caccia di un nuovo record, dopo quello che lo rese celebre in tutta Europa.

Leggi anche: Calciomercato, Juve e Inter regine in una stagione povera: una sorpresa sul podio

Zirkzee, l’uomo dei record: tre gol nei primi 28 minuti in maglia Bayern

Zirkzee record
Zirkzee festeggia la Champions vinta dal Bayern (Getty Images)

Alzare la testa fin da subito per evitare la retrocessione e costruire un futuro più roseo. Il diktat del Parma è chiaro, e per iniziare a centrare da subito i punti necessari per uscire dalle zone calde, serve un attaccante pronto fin da subito. La scelta di Zirkzee nasce anche da un record che al Bayern sarà difficile da superare. Flick lo manda in campo il 18 Dicembre del 2019 nel match con il Friburgo. La sua squadra è a sei punti dalla vetta e serve un successo. E’ il minuto numero novanta, e dopo 104 secondi, alla prima palla toccata, Zirkzee trova la rete del vantaggio con un tunnel al portiere in uscita. Un gol pesante nella corsa alla Bundesliga, in cui il centravanti si ripete tre giorni dopo. I bavaresi giocano contro il Wolfsburg, e a lasciargli il posto è Coutinho all’83’.

L’olandese, in fiducia, riceve il primo pallone giocabile della sua gara e fa centro. E’ una rete che lo rende l’inatteso eroe della Bundesliga, mentre in Olanda si stropicciano gli occhi. Contro l’Hoffenheim arriva il terzo centro: palla da sinistra, movimento rapidissimo per eludere la marcatura e gol, per un record che sarà difficile da battere. E’ l’unico calciatore alla prima stagione ad aver siglato 3 marcature in così pochi minuti. Il Parma spera che la storia possa ripetersi anche con i ducali. Già lunedì arriverà l’occasione buona e l’attaccante dovrebbe partire nell’undici titolare di D’Aversa, che cerca la scintilla in una stagione povera di soluzioni e soddisfazioni.