La Roma cambia ancora: ufficiale il nuovo accordo

calciopolis
CalcioPolis.it

La Roma terminerà i rapporti con la Nike e comincerà la nuova avventura con un altro sponsor tecnico: vestirà il brand del Porto, Lille e tanti altri. 

Il club giallorosso sta per concludere i rapporti con lo sponsor tecnico Nike. Dopo sette stagioni, la Roma smetterà di indossare le divise con quel marchio. Il contratto sarebbe ancora valido fino al 2023, ma la nuova dirigenza vuole interrompere il sodalizio per cominciare una nuova avventura. Non ci sarà rischio di avere un kit senza sponsor come già accaduto in passato. Infatti, nella stagione 2013-2014 – a cavallo tra l’esperienza con Kappa e quella nuova con Nike – il club capitolino scelse di creare una maglia “unbranded“, autoprodotta.

I Friedkin vogliono comunque lasciare un segno americano e infatti, passeranno dal famoso brand dell’Oregon ad uno di Boston. Quest’oggi è arrivato l’annuncio dell’accordo tra la Roma e la New Balance. Così, i giallorossi vestiranno dalla prossima stagione una nuova divisa con lo sponsor del Porto e altri importanti squadre di calcio d’Europa.

Leggi anche >>> Serie A, la differenza la fanno gli esterni di difesa: numeri e record

New Balance nuovo sponsor della Roma: dal Porto a Kawhi Leonard, la famiglia del brand

Scarpe di Kawhi Leonard

Negli ultimi anni, l’azienda di Boston ha allargato le proprie partnership con i club calcistici. Tra le più importanti società ad indossare le divise di gara sponsorizzate New Balance, ci sono Porto e Athletic Bilbao. Inoltre, anche la Dynamo Kiev e lo Standard Liegi – squadre di notevole rappresentanza all’interno dei propri campionati – indossano i kit del marchio americano. E ancora,  fanno parte della famiglia della “NB” anche il Lille e le Nazionali centroamericane del Panama e Costa Rica.

A livello individuale, la New Balance è sponsor tecnico di Mané, l’attaccante dei Reds. Al di fuori del mondo del pallone, l’azienda capitanata da James Davis veste atleti del calibro di Kawhi Leonard, Jamal Murray – entrambi cestisti del NBA – e i tennisti Milos Raonic ed Heather Watson.

Alla Roma sta per cominciare una nuova era. Dan Friedkin sta ponendo le basi per far suo il progetto e dare una nuova veste alla società giallorossa. Il suo obiettivo sarà quello di scrivere la storia con il suo nuovo club.