Italia, i convocati del ct Mancini: due novità, ci sono anche i nerazzurri

Euro 2021 Italia
Euro 2021, l'Italia esordirà con la Turchia e Gravina vuole i tifosi all'Olimpico (Getty Images)

Il commissario tecnico dell’Italia Roberto Mancini ha diramato la lista dei convocati: due novità, ci sono anche i nerazzurri. 

La Nazionale italiana deve disputare le prime tre partite del girone di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022. Terminato il weekend di campionato, il ct dell’Italia Roberto Mancini ritroverà i suoi 38 convocati al raduno di Coverciano. I calciatori raggiungeranno il ritiro la sera del 21 marzo, ovviamente posticiperanno l’arrivo gli atleti che saranno impiegati nelle sfide di domenica sera.

Nella lista dei convocati figurano alcuni volti nuovi e tante certezze. Il commissario tecnico degli Azzurri ha chiamato tanti giocatori a causa degli impegni ravvicinati. L’Italia dovrà scendere in campo a Parma giovedì 25 marzo contro l’Irlanda del Nord; domenica 28 marzo in trasferta contro la Bulgaria; infine, mercoledì 31 marzo ancora fuori-casa in Lituania.

Leggi anche >>> De Rossi in Nazionale: il ritorno dell’ex centrocampista con l’Italia

Italia, i 38 convocati di Mancini: prima chiamata per Toloi e Ricci

Euro 2021 Italia Toloi
Toloi, prima convocazione in Nazionale (Getty Images)

Roberto Mancini ha inserito nel listone l’oriundo Rafael Toloi, il quale ha appena ricevuto il passaporto italiano. Per lui si tratta ovviamente della prima convocazione con la maglia azzurra. Potrà essere una buona pedina per il prossimo europeo e l’allenatore vorrà provarlo sin da subito per le qualificazioni alla Coppa del Mondo. Tra i nuovi ci sarà Matteo Ricci, centrocampista dello Spezia. Dato che il club ligure è in una bolla a causa delle restrizioni dell’ASL e di qualche positività, il suo arrivo potrebbe tardare. Stesso discorso per tutti i calciatori dell’Inter che il commissario tecnico ha convocato ugualmente per i prossimi tre match.

Torna anche Mandragora, viste le ottime recenti prestazioni con il Torino. Non ha mai esordito con la Nazionale italiana, ma fu chiamato per la prima volta con i senior nel 2018. Figurano anche gli “stranieri” Grifo, Kean, Verratti e Florenzi. Di seguito l’intera lista dei convocati dell’Italia di Mancini:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Torino);
Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Chelsea), Gian Marco Ferrari (Sassuolo), Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain), Manuel Lazzari (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Leonardo Spinazzola (Roma), Rafael Toloi (Atalanta);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Gaetano Castrovilli (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Manuel Locatelli (Sassuolo), Rolando Mandragora (Torino), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Matteo Ricci (Spezia), Stefano Sensi (Inter), Roberto Soriano (Bologna), Marco Verratti (Paris Saint Germain);
Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Francesco Caputo (Sassuolo), Federico Chiesa (Juventus), Stephan El Shaarawy (Roma), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Bioty Kean (Paris Saint Germain).