Roma, avanti in Europa League è merito degli spagnoli: Fonseca se li gode

roma infortunio Spinazzola
La Roma è nei guai dopo l'infortunio di Leonardo Spinazzola (Getty Images)

La Roma è arrivata ai quarti di Europa League eliminando lo Shakhtar. A svettare ci sono Borja Mayoral e Villar, insieme al resto della colonia spagnola.

La Roma è l’unica italiana rimasta in Europa, dopo aver battuto lo Shakhtar e considerando la sconfitta del Milan con lo United. In particolare, i giallorossi si sono affidati in attacco a Borja Mayoral e Villar, con una partita splendida da parte dei due spagnoli della Roma.

Proprio la colonia spagnola della Roma, consta al momento di ben 5 giocatori. Oltre ai due già citati, ci sono anche: Pedro, Carles Perez e Pau Lopez. Tutti loro, stanno ben figurando in questa stagione, e hanno portato la Roma ai quarti di Europa League.

Il cammino europeo della squadra di Fonseca è incredibile, e gli spagnoli stanno dando difatti un contributo incredibile, nonostante le assenze importanti, di Dzeko e Veretout. Adesso, sotto col Napoli, in una sfida già annunciata come una finale dai giocatori della Roma.

Leggi anche >>> Milan, confusione tra Ibra e Pioli: sarà scudetto o Champions?

Leggi anche >>> Inter, timore per i nuovi contagi: l’Ats spaventa il club nerazzurro

Roma, Fonseca si gode Borja Mayoral e Villar

roma spagnoli
Borja Mayoral attaccante Roma (Getty Images)

Tra gli spagnoli della Roma, a svettare nella doppia sfida contro lo Shakhtar, è stato senza dubbio Borja Mayoral. Con due gol, di cui il secondo su assist del connazionale Carles Perez, l’attaccante non ha fatto rimpiangere a Fonseca l’assenza di Edin Dzeko.

Mayoral, è riuscito a spegnere nel secondo tempo ogni velleità di rimonta da parte degli ucraini. Così come lui, a centrocampo c’era un altro spagnolo titolare sia all’andata che al ritorno, ovvero Gonzalo Villar.

Questi, ha giocato molto bene nel doppio match europeo, e si è trovato molto bene con Diawara, alternandosi con il guineano nel ruolo di playmaker della squadra. Con questi Villar e Borja Mayoral, adesso, la Roma può veramente puntare al doppio obiettivo, Europa League e Champions in campionato.

Per la squadra di Fonseca, quindi, ci si può avvicinare con ottimismo alla super sfida di domenica sera con il Napoli. Del resto, con questa colonia spagnola capeggiata da Mayoral e Villar, e completata da Carles Perez, Pedro e Pau Lopez, tutti i match possono essere vinti.