Ancelotti e Guardiola, lo spagnolo vince sempre: l’Everton perde ancora

guardiola ancelotti
Guardiola e Ancelotti (Getty Images)

Ancelotti perde ancora contro Guardiola, infatti in FA CUP l’Everton ha perso 2-0 contro il City, e adesso all’ultima giornata che potrà essere decisiva per l’Europa, si incontreranno ancora.

I primi due quarti di finale di FA CUP si sono giocati nella giornata di sabato, e hanno visto la vittoria di Southampton e Manchester City, che si affronteranno in semifinale. Proprio la squadra di Guardiola, ha sconfitto ancora una volta l’Everton di Ancelotti, con lo spagnolo che ha una striscia aperta di ben 3 vittorie di fila sull’italiano.

Sarà che i Toffees sono inferiori nella qualità rispetto al City, sarà che quest’ultimo è una vera e propria macchina da guerra che nel 2021 ha perso solo una partita, ma ancora una volta niente da fare e sconfitta per Ancelotti contro Guardiola.

I due tecnici, che si rispettano molto, con spesso parole al miele da parte dello spagnolo verso l’italiano dal quale ha imparato molte cose per allenare, dovranno affrontarsi ancora una volta in stagione, all’ultima giornata di Premier League. Questa, potrebbe risultare decisiva per l’Everton in chiave qualificazione alla prossima Champions League, mentre il City dovrebbe essere già diventato campione.

Leggi anche >>> Juventus, Pirlo irrita l’Inter: le parole del tecnico

Leggi anche >>> Monza, Brocchi dopo il Venezia rischia: i possibili sostituti?

Guardiolia vs Ancelotti, il duello è anche in Champions

Ancelotti e Guardiola (Getty Images)

Anche se l’Everton non è in Champions League, mentre il City ai quarti dovrà affrontare il Borussia Dortmund di Haaland, la sfida tra Guardiola e Ancelotti si gioca anche lì, dove a entrambi manca da un po’ di tempo la coppa dalle grandi orecchie.

Il tecnico spagnolo, infatti, dopo la vittoria per 2-0 nel ritorno contro il Borussia Monchengladbach, ha raggiunto le 82 vittorie in partite di Champions League. Così facendo, ha lasciato indietro a 81 José Mourinho, e messo nel mirino Ancelotti.

Davanti a se, Guardiola, ha solo altri 3 allenatori. Arsene Wenger a 86, quello dell‘Everton a 89 e Sir Alex Ferguson a 102. In questa stagione, potrebbe superare il francese ex Arsenal, mentre per l’ex Milan dovrebbe aspettare comunque la prossima stagione.

Ancelotti e Guardiola, dunque, quando si affrontano hanno una sfida nella sfida. Due grandi allenatori, che provano a conferire bellezza al gioco delle proprie squadre. Evidentemente, il tecnico spagnolo, ci riesce di più di quello italiano, soprattutto nei match che vedono contro Everton e City.