Monza, Brocchi dopo il Venezia rischia: chi sono i possibili sostituti?

brocchi monza
Cristian Brocchi allenatore del Monza, che riflette sull'esonero (Getty Images)

Il Monza in Serie B sta attraversando un brutto periodo e adesso sembra che Brocchi rischi la sua panchina.

Sconfitta pesantissima del Monza in Serie B, contro il Venezia in casa per 4-1. Nel giorno in cui Sebastiano Esposito, talento cristallino dell’Inter in prestito in Laguna, segna il suo primo gol con la maglia veneziana, al contrario l’allenatore Cristian Brocchi vive un momento durissimo.

La panchina già scricchiolava prima, ma ora traballa vistosamente. Del resto, a Berlusconi non saranno piaciuti i risultati altalenanti del Monza, che nonostante il terzo posto solitario, che potrebbe essere soffiato dalla Salernitana, non sta ammazzando come da pronostico il campionato.

Brocchi, dunque, rischia di finire anzitempo la sua avventura al Monza, ma è probabile che una decisione sarà presa dopo le sfide di inizio aprile con le ultime 3 della classe, ovvero Entella, Pescara e Ascoli.

Leggi anche >>> Frosinone, la squadra di Nesta perde ancora: siamo ai saluti?

Leggi anche >>> Fiorentina-Milan, Vlahovic osservato speciale

Monza, chi per il dopo Brocchi

brocchi esonero
Aurelio Andreazzoli possibile sostituto di Brocchi sulla panchina del Monza (Getty Images)

Se l’avventura di Brocchi al Monza potrebbe finire presto, ecco che si fanno i nomi dei possibili sostituti. Su tutti svetta nelle ultime ore Aurelio Andreazzoli, ex allenatore di Empoli e Genoa, con le quali non era andata bene.

Un altro tecnico molto in voga nelle menti di Berlusconi e Galliani, è Roberto Donadoni, ala del mitico Milan di Sacchi. Dopo la fine della sua avventura a Bologna, nel 2019 diventa allenatore dello Shenzhen in Cina, per poi essere esonerato nell’agosto 2020.

Ancora, nella lista per sostituire Brocchi al Monza, ci sono anche Christian Panucci e Walter Zenga. Il primo non allena dal 2019, dopo la cacciata da parte della federazione albanese, ma ha avuto esperienza in passato in B col Livorno. L’ex portiere di Inter e nazionale, invece, ha allenato il Cagliari a luglio 2020, salvo poi non essere riconfermato dalla proprietà.

Brocchi e il Monza, quindi, potrebbero separarsi presto. Dopo la sfida con le ultime della classe, se non arriveranno 9 punti allora la decisione potrebbe essere inevitabile, così da non perdere l’occasione di andare direttamente in Serie A senza passare dai play-off.